Published On: Mar, Giu 23rd, 2020

Chiavari avrà finanziamenti ministeriali per il progetto “Spiagge sicure–Estate 2020”

Fondi in arrivo per Chiavari nell’ambito dell’iniziativa “Spiagge sicure – Estate 2020”, promossa dal Ministero dell’Interno per contrastare la contraffazione e l’abusivismo commerciale sugli arenili. Campagne informative contro le truffe, acquisto di attrezzature e spese relative al personale assunto: queste le voci del progetto presentato dall’amministrazione chiavarese e approvato dalla Prefettura che vedrà l’attuazione di una specifica campagna di prevenzione e controlli, oltre alla verifica del rispetto delle misure di distanziamento sociale e delle prescrizioni contenute nei protocolli anticontagio da Covid-19.

«Diverse le azioni orientate alla lotta del commercio abusivo, fenomeno che arreca grave danno all’economia regolare, già particolarmente provata dopo le chiusure degli scorsi mesi. Grazie al finanziamento ministeriale, abbiamo ottenuto 32 mila euro da investire in controlli diffusi e informazione integrata, dal 1luglio al 30 settembre, avvalendoci sia del corpo di Polizia Locale, previste prestazioni di lavoro straordinario da parte dello stesso e l’assunzione di un agente a tempo determinato, sia di personale di vigilanza privata. Acquisteremo inoltre, per agevolare tali controlli su tutto il lungomare un motociclo, due telecamere orientabili per il controllo delle spiagge più vaste e un drone per le aree più inaccessibili. Si tratta di un’opportunità importante per incrementare la sicurezza del litorale e attivare tutte le iniziative necessarie per contrastare i fenomeni di illegalità» dichiara Marco Di Capua, sindaco di Chiavari.