Published On: Sab, Mar 22nd, 2014

Chiavari guerra politica tra mercatini, nuovi centri commerciali, negozianti, Pd e Amministrazione

A Chiavari vi è da tempo una “querelle” sull’eccesso di mercatini enogastronomici, contro i quali protestano gli esercizi commerciali alimentari del centro storico.

Dopo il recentissimo incontro tra Pd e alimentaristi, oggi interviene l’Amministrazione Levaggi.

Il Pd ha incontrato il Comitato Alimentaristi Chiavari (Cac) giovedi scorso. Erano presenti il segretario cittadino Mauro Ferretti con la consigliera comunale Alessandra Stagnaro.

Ribadito il no ai mercatini, il focus dell’incontro è stato sulla prossima apertura di un supermercato in via delle Vecchie Mura (traversa di Carruggio dritto, dove sono state trovate tracce delle vecchie mura). La delibera di giunta sul supermercato è stata giudicata “scandalosa”.

Dal canto suo il Sindaco Levaggi risponde così:
Gli uffici comunali del settore urbanistica e del commercio lavorano e consultano regolarmente avvocati e amministrativisti per interpretare nel modo corretto la legge vigente in materia. Per quel che riguarda la normativa sulle strutture medie di vendita al dettaglio, predisposta dalla Regione Liguria (che recepisce tra l’altro  una direttiva europea), essa  favorisce proprio l’inserimento di medie strutture all’interno dei centri urbani. Leggendo tale normativa si evince che, sotto il profilo urbanistico, la dichiarazione di inizio attività è totalmente regolare.

 “Chiunque voglia approfondire la questione e desideri presentare degli esposti è naturalmente libero di farlo” – dichiara il Sindaco Roberto Levaggi – “ci sorprende però che un partito che vuol rappresentare la sinistra, ed anche i consumatori, abbia ascoltato solo gli alimentaristi – che naturalmente hanno i loro legittimi interessi di concorrenzialità –  in merito all’apertura di un nuovo locale di medie dimensioni nel centro storico. Mi domando se abbiano sentito anche le Associazioni di Consumatori e di altri soggetti che chiedono ci sia invece una sana concorrenzialità di spirito liberaldemocratico”.

Il Consigliere e Capogruppo “Noi di Chiavari” Alex Molinari aggiunge: “L’alleanza del PD e della sinistra con gli alimentaristi ci sembra un po’ strana,  se pensiamo che gli alimentaristi sono “andati a casa” di chi in passato ha difeso l’Ipercoop e che, in ogni luogo della Liguria, ha sempre intrapreso azioni a favore delle cooperative (le cosiddette “cooperative rosse”), che  in gran parte hanno smembrato e  danneggiato il comparto del commercio al dettaglio…”

mercatino di Bargone 2013

mercatino di Bargone 2013

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>