Published On: Mar, Set 24th, 2013

Cimitero di Santa, nuovo viale e risistemazione

Comunicato stampa del Comune di Santa Margherita ligure sullo stato dei lavori all’interno del cimitero di via Dogali, con precisazioni e repliche a “speculazioni” politiche.

Posa di rete elletrosaldata, base in cemento e copertura in lastre di arenaria. Sono questi gli step in cui si articolerà la risistemazione del viale centrale del Cimitero di Via Dogali, avviata alcuni giorni fa. Prevista tra circa 20 giorni la fine dei lavori, effettuati attraverso un appalto aperto con una ditta locale e sovrintesi dall’assessore al territorio Andrea Bernardin, che ieri ha accompagnato il Sindaco Roberto De Marchi nel corso di un sopralluogo che ha evidenziato una pregevole condizione manutentiva. 

 “Invece di essere scandalizzato dallo stato del cimitero – commenta il Sindaco – lo sono dalla poca decenza di chi specula su argomenti inesistenti per finalità elettorali. L’ala dove si è registrata una caduta di calcinacci, non a caso la più antica, è stata subito messa in sicurezza in attesa degli imminenti lavori di ripristino. Le condizioni del sito sono ottime, come hanno potuto constatare anche giornalisti che erano presenti al sopralluogo, e di questo deve essere dato atto, innanzitutto, al personale operaio del Comune, che merita più rispetto di quanto ne concede chi alimenta polemiche pretestuose”. 

 “Dal suo insediamento, l’amministrazione ha  dedicato un’attenzione particolare ai cimiteri: i lavori in corso di risistemazione del viale centrale rappresentano solo l’ultima testimonianza del nostro impegno”, spiega l’assessore Andrea Bernardin. “Penso alla dotazione di 20 grate per il ricovero di strumenti di lavoro, all’installazione di sistemi automatici per l’apertura e la chiusura dei cimiteri frazionali, penso alla direttiva di pulire mensilmente i viali del cimitero urbano con una macchina idropulitrice e a tutti gli interventi strutturali già effettuati: è stato ad esempio portato a termine il secondo lotto del cimitero principale, con la realizzazione di 240 nuovi loculi e la copertura di due lotti con struttura di policarbonato trasparente e la sostituzione dei tubi innocenti e dell’ondulox. Di importanti lavori di manutenzione straordinaria hanno beneficiato anche le gallerie, mentre nel cimitero di Nozarego sono stati ricavati 10 nuovi loculi e importanti novità sono in vista per il camposanto di San Lorenzo: entro fine mandato sarà ultimato il progetto, e sarà dato il via ai lavori, per la realizzazione di 70/80 nuovi loculi su terreno donato da privato. Questi, fortunatamente, sono fatti comprovati e non inutili chiacchiere”. 

Comune Santa Margherita Ligure

Displaying 1 Comments
Have Your Say
  1. ALDO ha detto:

    MA LO AVETE VISTO IL CIMITERO DI SANTA??? …. “PREGEVOLE CONDIZIONE MANUTENTIVA” . COMPLIMENTI SINDACO PER I PARAOCCHI CHE TI SEI MESSO!!

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>