Published On: Ven, Lug 21st, 2017

Città Metropolitana di Genova: il sindaco di Pieve sostituirà Valentina Ghio

Valentina Ghio è “vittima” dello spoil system, dopo lo tzunami elettorale che ha portato alla sconfitta del fronte bersaniano-pisapiano del Pd di Genova, e alla vittoria del centrodestra capitanato dal neosindaco Bucci.
Il sindaco di Genova è anche il presidente della Città Metropolitana che sostituisce la ex Provincia. In precedenza vice di Doria era la sindaca di Sestri levante Valentina Ghio, che ora sarà sostituita dal sindaco di Pieve Ligure Adolfo Olcese. Per la esponente di punta del PD del Tigullio si è trattato di un’esperienza sicuramente positiva (e utile se -come si mormora- tra 5 anni Ghio penserà a un’esperienza più lontana ancora, come parlamentare), ma certo non le dispiacerà poter dedicare più tempo all’amministrazione della sua città.
Tra i quattro nuovi consiglieri metropolitani, il sindaco di Borzonasca Maschio ed il consigliere comunale di Chiavari Giovanni Giardini (che fa parte della maggioranza del neosindaco Di Capua, di centrodestra, che ha battuto l’ex sindaco Levaggi, anche lui di area centrodestra).

Palazzo Doria Spinola, salone del caminetto