Pubblicato il: lun, Nov 13th, 2017

Comune di Genova: 5 progetti “giovani” per il rilancio sociale e culturale

Di seguito cinque iniziative nate all’interno del Comune di Genova, con l’obiettivo di invertire la rotta che, invece che verso il futuro e l’America di Colombo, sembra andare verso un passato buio e oscurantista.
Elisa Serafini è la giovane assessora al Marketing Territoriale, Cultura e alle Politiche per i Giovani, con deleghe alle Politiche culturali e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale della città; Indirizzo e controllo delle istituzioni culturali: Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Teatri, Musei; Indirizzi per modelli efficaci di gestione dei Musei Civici; Biblioteche; Modelli positivi di aggregazione giovanile.

Si tratta di un compito titanico, in una città che è molto complicata a causa della sua crisi economica, e di un complicato contesto sociale, dovuto alla formazione di “isole” urbane in cui i gruppi di immigrati e quelli dei residenti non riescono a dialogare. L’immigrazione ha inoltre “colonizzato” delle zone precise della città (centro storico, ponente etc.), in contrasto con le buone pratiche dell’immigrazione in Italia, in cui si è scelto di non avere dei “quartieri ghetto” come in Francia o in Belgio, ma di avere una diffusione omogenea in tutte le aree metropolitane, utile a favorire l’integrazione e il miglioramento sociale e culturale dei neo arrivati.
Contrastare questi fenomeni, e insieme favorire la diffusione della cultura -e della passione per il sapere- unico motore per un futuro non decadente, è un’impresa titanica, a Genova. Comunque sia, quindi, l’augurio è “buon lavoro” e “buoni risultati” per tutte le buone pratiche e le buone proposte in grado di invertire la rotta di una città che non può e non potrà vivere di solo turismo.

CONCERTO GRATUITO “GENOVA EXTRAORDINARY MUSIC”

La pianista Elisa Tomellini ha suonato sul ghiacciaio del Monte Rosa a 4400 mt di altezza. Gilles Apap suona il violino con stile “acrobatico” e fuori dal comune… insomma, abbiamo scelto musicisti assolutamente non convenzionali! Vale la pena partecipare a questo concerto GRATUITO. Ti aspetto mercoledì 22 novembre alle ore 21.00 a Palazzo Ducale (Sala Minor Consiglio). Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Scopri l’evento Facebook 

 

CALL FOR IDEAS: LE TUE PROPOSTE PER LA CULTURA 2018

 

Fine dell’era dei contributi a pioggia ad associazioni “amiche”. Dal 2018 inizia un nuovo corso, che dovrà essere improntato su criteri di merito, trasparenza, qualità ed efficacia. 
Questi sono i valori che rispetteremo nella prima  “Call for ideas” della Cultura città di Genova, un bando trasparente, partecipato, rivolto a cittadini, imprese creative e associazioni che desiderano proporre rassegne culturali, festival e altre iniziative rivolte alla città.
Entro Dicembre 2017 verrà pubblicata la “Call” (un bando semplificato), potranno partecipare tutti i soggetti interessati, i progetti verranno valutati da una commissione super partes. Ci sarà tempo per partecipare (almeno 6-8 settimane).
Tutti i dettagli nelle prossime settimane. Nel frattempo: mano a penne, mouse e tastiere per iniziare a stendere i tuoi progetti!

 

AZIENDE E ASSOCIAZIONI AL SERVIZIO DELLA CITTA’

 

Insieme a ERG e Legambiente abbiamo lavorato per riqualificare il Parco di Villa Croce (Genova Carignano). Una giornata straordinaria a servizio della nostra splendida città. Insieme ad oltre 80 volontari abbiamo sistemato panchine, ringhiere, tavoli, e pulito le aree più incolte. Ma soprattutto, ci siamo divertiti un sacco! Tante altre iniziative come questa sono previste per il 2018.
Se vuoi organizzare una giornata di volontariato con la tua azienda o associazione, scrivimi! 

 

GENOVA A MOSCA NEL 2018

 

Sono felice di comunicare l’esito di questi ultimi giorni “fuori sede”, in missione a Mosca. Il Governo di Mosca ospiterà la prossima estate le “Giornate di Genova”, un festival di promozione della città nella splendida capitale russa. A questo verranno affiancate attività di promozione economica ed industriale. Il turismo Russo a Genova sta crescendo a doppia cifra, così come i rapporti industriali e commerciali. Abbiamo quindi l’occasione di raccontare la nostra città a un “pubblico” che già apprezza la nostra terra, che è pronto a viaggiare e investire, creando occasioni di lavoro per i nostri cittadini e di sviluppo per le nostre attività.
Questo è uno dei tanti canali aperti dal nostro Assessorato al Marketing Territoriale: ci aspettano molti altri progetti (scambi commerciali, protocolli di intesa e gemellaggi) in tanti altri paesi e regioni.
Anche oggi Genova è famosa nel mondo, e lo sarà sempre di più.

 

VALORIZZAZIONE DEGLI SPAZI URBANI: STREET ART E GIOVANI

 

Ogni giorno migliaia di persone attraversano il tunnel di Borgo Incrociati. Ognuno di noi ha pensato a come riqualificare questo spazio. E oggi, finalmente, un progetto diviene realtà. Il tunnel verrà ridipinto e valorizzato dagli studenti del Marco Polo, Vittorio Emanuele Ruffini, Odero, e IRFEYAL, che potranno partecipare a seminari workshop sulla Street-Art, sul restauro e sul design. In questo modo garantiamo formazione “innovativa” ai giovani, e uno straordinario servizio alla città. Abbiamo ricevuto il sostegno da scuole, sponsor e istituzioni, e l’OK da tutti gli organi competenti. Si inizia il 28 e 29 novembre! 

 

PIATTAFORMA “INVESTI IN CULTURA” – WORK IN PROGRESS

 

La piattaforma “Investi in Cultura” è quasi pronta! Presto verrà lanciata accompagnata dai progetti culturali e sociali promossi dal Comune che necessitano di sostegno finanziario, attraverso donazioni o sponsorizzazioni.
Crediamo molto nelle sinergie tra pubblico e privato e siamo sicuri che, grazie all’aiuto delle aziende e delle Fondazioni private, riusciremo a costruire grandissimi progetti.