Published On: Ven, Mar 28th, 2014

Comune di Ne: è crisi per commercio e agricoltura secondo l’analisi della lista Val Graveglia Insieme

I dati forniti in questo mese dall’Ordine dei Commercialisti di Chiavari sulla situazione delle aziende nel Tigullio ed Entroterra alla fine del 2013 non ci fanno certo piacere, ma disegnano una triste realtà.
Come da anni contestiamo come opposizione, la quantità di negozi e capannoni vuoti nel territorio di Ne hanno solo anticipato ciò che evidenziano i dati di oggi. Gli agricoltori, che l’attuale amministrazione dice di aver sempre sostenuto (ma solo a parole) sono in gravissima difficoltà soprattutto nell’ambito della vendita dei loro prodotti, vero gioiello biologico della valle.
Il territorio di Ne, attualmente “governato” dalla lista Bertani-Pesce, ha il triste primato del peggiore Comune dell’Entroterra: durante il 2013 hanno chiuso ben 49 attività. Persino Borzonasca, che è più lontana dalla riviera, è andata meglio (se così si può dire, con 28 chiusure). “Vince” persino la Fontanabuona, dove San Colombano perde “solo” 16 aziende.
L’attuale amministrazione del Comune di Ne gioca al massacro delle attività produttive e commerciali, oltre che a disinteressarsi completamente dello sviluppo di attrazioni nazionali come la Miniera di Gambatesa.
Questi sono i dati su cui i cittadini di Ne dovrebbero riflettere: meno aziende presenti sul territorio comunale significa meno lavoro per tutti, meno investimenti degli imprenditori, impoverimento del tessuto sociale, abbandono dei turisti, diminuzione del valore dei terreni e delle case e la nascita di mille altri problemi.
La nostra Lista Civica vuole far RINASCERE il territorio del Comune di Ne a partire sin dai primi giorni della nuova amministrazione, attraverso un massiccio impiego di tutti i possibili incentivi, già approfonditi e testati in molti altri Comuni d’Italia, per aziende, artigiani ed attività commerciali.
LISTA CIVICA VAL GRAVEGLIA INSIEME
lista civica val graveglia

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>