Published On: Gio, Nov 7th, 2013

Comune di Rapallo: risposte ad Ascom e CIV e Ok del Comitato regionale sul torrente Boate

Il Comune di Rapallo ha risposto ad alcuni quesiti posti da associazioni.
Relativamente alla preoccupante situazione del commercio, il Comune risponde alla Ascom precisando che è allo studio un nuovo piano commerciale, che dovrà essere sottoposto alla Commissione consiliare e approvata, prima di poter essere discussa in Consiglio comunale. Rispetto all’outlet di Brugnato, si tratta di questione “seguita con attenzione” (ma va detto che il libero mercato non prevede interventi da parte di un Comune).
Sempre in risposta all’Ascom, il Comune conferma il suo impegno nella valorizzazione dei prodotti tipici dell’area (De.Co, Denominazione Comunale)

In risposta al CIV, l’Amministrazione precisa che la programmazione degli eventi di dicembre e gennaio è a buon punto.

Piano di bacino Ambito 15. Attestazione e verifica della conclusione degli interventi previsti  per la riperimetrazione delle fasce di inondabilità del Torrente BOATE e conseguente aggiornamento degli elaborati di piano. 

In conseguenza della realizzazione degli interventi di adeguamento previsti per il rifacimento del ponte di piazza Cile, per il quale l’attuale amministrazione si è fortemente impegnata per garantirne il corretto funzionamento, con l’acquisizione del conseguente parere favorevole espresso dal Comitato tecnico regionale che ha visto la conclusione delle opere di adeguamento del ponte, il Commissario straordinario della Provincia di Genova con deliberazione del 15 ottobre 2013, ha dichiarato che la riperimetrazione delle fasce di inondabilità del torrente Boate in Comune di Rapallo è divenuta efficace per il positivo verificarsi, avendolo accertato, di tutte le condizioni sospensive previste.

Nella sostanza la riperimetrazione concessa consentirà di ipotizzare interventi urbanistico-edilizi, sia pubblici che privati nel rispetto della normativa vigente, in una porzione di tessuto urbano molto ampia che orientativamente può essere ricompresa tra la zona mare (Piazza IV Novembre) incluso parte del nucleo storico,  alle aree di via Libertà – Via Mameli sino al quartiere di S.Anna.

Con la sopravvenuta efficacia della predetta variante vengono così aggiornati, in quanto influenzati dalla variante stessa, i seguenti elaborati cartografici e testuali costituenti parte del Piano di Bacino Ambito 15 allegati alla presente deliberazione e di seguito elencati:

  • Carta delle fasce fluviali;
  • Carta del rischio idrogeologico;
  • Carta degli interventi; Relazione idraulica;
  • Piano degli interventi di mitigazione del rischio;
  • Carta delle aree inondabili e delle aree storicamente inondate;
  • Carte dei tiranti e delle velocità di scorrimento.

comune_rapallo_2

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>