Published On: Mar, Gen 28th, 2020

Comune di Sestri Levante: richiesta di dedicare una rotatoria alle vittime delle foibe

Il consigliere comunale Giancarlo Stagnaro domani pomeriggio proporrà alla commissione per la toponomastica cittadina di intitolare la prima rotatoria di ingresso in città che si incontra venendo dalle gallerie di Sant’Anna alla memoria dei martiri delle Foibe, militari e civili italiani della Venezia Giulia, del Quarnaro e della Dalmazia, trucidati in modo orrendo durante la seconda guerra mondiale e nell’immediato secondo dopoguerra da parte dei partigiani jugoslavi agli ordini del generale Tito. Stagnaro ha spiegato così la sua iniziativa: “Anche in questo modo potremo aiutare le giovani generazioni e noi tutti a ricordare questo crimine contro l umanità  ancor più odioso perché per troppo tempo taciuto o nascosto da motivazioni di carattere politico. La barbarie non ha colore, è barbarie e basta”