Published On: Ven, Dic 30th, 2016

Concerto di capodanno con la famosa Ensemble Symphony Orchestra

Per celebrare l’inizio del nuovo anno, domenica 1 gennaio – ore 11.00 – al Teatro Centrale di Santa Margherita Ligure, l’Ensemble Symphony Orchestra, diretta dal Maestro Giacomo Loprieno,  rivisita i grandi capolavori dedicati al repertorio del Valzer, con le più note pagine di Čajkovskij, Shostakovich, Verdi-Rota, Strauss, Sibelius e Khachaturian.

Il concerto riunisce il meglio del meglio: quale modo migliore per iniziare il nuovo anno, ispirati da un programma musicale in parte allegro e trascinante, in parte anche più intimo e meditativo, con composizioni della dinastia Strauss e dei musicisti coevi. Dal valzer alla polka, è la musica più viennese che sia mai stata scritta, interpretata in modo egregio da musicisti di altissimo livello.

L’Ensemble Symphony Orchestra, storia
Ensemble Symphony Orchestra nasce in seno all ‘Orchestra Sinfonica di Massa e Carrara grazie alla fusione delle esperienze classiche e liriche di alcuni tra i migliori strumentisti italiani provenienti da importanti teatri nazionali quali il Carlo Felice di Genova, il Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro Comunale di Bologna, l’Orchestra della Toscana, la Fondazione Toscanini di Parma ecc. Ad oggi è una delle Orchestre più conosciute nel panorama artistico nazionale, grazie ai molteplici progetti cui ha partecipato e gli artisti di fama internazionale e nazionale con cui ha collaborato. L’orchestra si è esibita nei più importanti teatri italiani, grazie alla versatilità ed alla attenzione che ha per ogni tipo di genere musicale: il suo repertorio spazia dalle arie d’opera tra le più conosciute alle colonne sonore di film di fama mondiale. Grazie, in-fatti, al coinvolgimento in molti progetti al fianco di solisti del jazz, del pop, del gospel, Ensemble Symphony Orchestra dimostra una straordinaria conoscenza dei linguaggi e delle strutture diverse da quelli classici, oltre che una notevole esperienza nel live amplificato.

Tra i progetti realizzati si possono annoverare quelli con: con Francesco Renga, Morgan, Stefano Bollani, Enrico Rava, Paolo Silvestri, Rossana Casale, Maurizio Giammarco, Maurizio Colonna, Renato Serio, Ron, Luis Bacalov, Giovanni Allevi, Enzo Favata, Mimmo Locasciulli, Oscar Williams, Mario Biondi, Mauro Ermanno Giovanardi, Renato Zero, PFM, Andrea Bocelli, Francesco De Gregori, Pooh, Giorgio Panariello, Baustelle e Riccardo Cocciante, Richard Galliano, Mango.
Nel 2011 Ensemble Symphony Orchestra ha inciso al fianco di Mario Biondi il cd DUE per Tattica.
Nel 2012 Ensemble Symphony Orchestra ha registrato il DVD live Serenata Portofino con Andrea Bocelli e registrato gli archi del CD Sulla strada di Francesco De Gregori.
Nel 2013 registra SAGA – Il canto dei Canti. Colonna sonora dell’“Opera barbara” di e con Giovanni Lindo Ferretti, composto e prodotto da Lorenzo Esposito Fornasari, per Sony Music.
Sempre nel 2013 registra OperaSecondaLive, DVD al termine del fortunato tour di oltre 70 concerti realizzato con i POOH e presta il suono e immagine per lo show di Giorgio Panariello In mezz@voi prodotto da F&P Group.
Numerose le tournées che Ensemble Symphony Orchestra ha intrapreso: nel 2013, l’orchestra è impegnata con i seguenti tour: Pooh Opera seconda, Giovanni Allevi Sunrise, Baustelle Fantasma Tour e Riccardo Cocciante Cocciante canta Cocciante. A novembre 2013 è uscito il doppio CD e doppio DVD – Pooh Opera Seconda Live per Trio realizzato al Teatro Mario del Monaco di Treviso.

Nel dicembre dello stesso anno Ensemble Symphony Orchestra incide il nuovo lavoro discografico di Mango L’Amore è invisibile nel 2014 per Sony Music.
Numerosi sono anche gli eventi privati in cui è stata coinvolta l’orchestra, sia nella sua formazione più piccola che in quella completa, grazie alla sua poliedricità e raffinatezza. La Ensemble Symphony Orchestra è stata utilizzata per presentazioni di sfilate e grandi eventi privati; solo per citarne alcuni si può ricordare la sua partecipazione alla sfilata 2011/2012 di Philipp Plein, evento Piaggio 2012 c/o Grimaldi Forum di Monte Carlo, Cala di Volpe 2013 e il concerto a favore di Telethon 2013 con Giovanni Allevi presso l’Auditorium Malher di Milano.
L’organico prevede la struttura della grande orchestra sinfonica, di 54 elementi con l’aggiunta di una nutrita sezione ritmica, del pianoforte e delle varie sezioni di sassofoni, arrivando così ad un organico di vaste dimensioni, atto ad eseguire anche le composizioni che richiedono una grande orchestra. Questo ha permesso all’Ensemble Symphony Orchestra di poter soddisfare le esigenze di artisti di ogni genere musicale. Interessante ricordare la collaborazione con l’intramontabile Sting durante il suo Symphonicity Tour 2011, dove, a Brescia in Piazza della Loggia e a Roma alla Cavea dell’Auditorium del Parco della Musica, ha eseguito i suoi brani con un organico di 64 elementi. Grazie a musicisti di indiscusso valore e sensibilità artistica, la Ensemble Symphony Orchestra riesce ad emozionare anche con organici ridotti, come un “semplice” ma efficace quartetto d’archi, richiestissimo per eventi privati di piccole e medie dimensioni o programmi televisivi.
Tra le partecipazioni televisive possiamo citare la presenza a programmi quali Chiambretti Night con Francesco Renga, Celebrity On Ice con Francesca Renga, Quelli che il calcio con Mario Biondi, Mauro Ermanno Giovanardi, Francesco Renga, Domenica Cinque con i Pooh, Buona Domenica con Francesco Renga, TgUno Mattina e Tg5 con i Pooh, XFactor 2012 con Kyle Minogue, Telethon 2012 con i Pooh e Wind Music Award con Renato Zero, Mario Biondi, Francesco Renga e i Pooh, Tezenis Summer Festival da Piazza del Popolo in Roma con i Pooh, Che tempo che fa, Rai 3 con Robbie Williams.