Published On: Gio, Mar 2nd, 2017

Concorso scolastico “Non sono solo rifiuti”

Presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa presso la sala Consiliare del Comune di Chiavari il concorso creativo dedicato alle scuole: “Non sono solo rifiuti”, alla sua prima edizione. Ad illustrare l’iniziativa l’Assessore alla Nettezza Urbana Daniela Colombo e il Presidente della ditta Ma.Ris Fabrizio Augello. Presenti anche il Presidente del Consiglio Comunale Maurizio Barsotti, i consiglieri Alex Molinari e Marco Rocca. Sono intervenuti anche alcuni rappresentanti degli istituti scolastici cittadini e Matteo Gerboni in rappresentanza della società Virtus Entella.

L’Amministrazione comunale di Chiavari in collaborazione con la società Ma.Ris. Cooperativa Sociale e Impresa Costa Mauro e figli, attuali gestori del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti, hanno bandito un concorso per l’anno scolastico 2016- 2017 dedicato a tutti gli studenti delle scuole primarie e secondarie del Comune di Chiavari, finalizzato allo sviluppo di una cultura ambientale sensibile ai temi riguardanti la gestione dei rifiuti e le buone pratiche di riduzione. Il progetto, dal titolo “NON SONO/SOLO RIFIUTI!” è volto alla sensibilizzazione dei giovani studenti sui temi della riduzione dei rifiuti e le pratiche del riuso, ed ha i seguenti obiettivi:

  • far percepire il rifiuto come una risorsa, far riflettere sul tema dello sfruttamento delle risorse e sulle necessità di salvaguardarle, informare rispetto al ciclo di vita dei diversi materiali (vetro, plastica, alluminio, carta, ecc.);
  • far comprendere la necessità di ridurre soprattutto i rifiuti da avviare alla discarica;
  • promuovere una cultura meno consumistica, in sintonia con l’ambiente;
  • suggerire semplici soluzioni per avviare pratiche di riuso a livello domestico, al fine di ridurre i rifiuti;
  • indurre una riflessione sul mancato riutilizzo di tutti quei beni che ai giorni d’oggi finiscono in discarica, ma che un tempo – tramite una riparazione manuale- tornavano in vita grazie a tutte quelle professioni artigianali “di bottega” che oggi tendono a scomparire e rimanere solo nella nostra memoria.

In base al tema proposto, gli studenti dovranno realizzare degli elaborati che verranno selezionati e premiati da una giuria esperta, composta da illustri personaggi quali Sabina Croce, Armando Corsi, Claudio Pia. Saranno premiate le scuole ed i singoli studenti. La scadenza del bando è fissata per il giorno 8 aprile 2017. Tutti gli elaborati dovranno essere consegnati presso il Centro Ma.Ris. di Via Piacenza n. 79, Chiavari, secondo le modalità citate sul bando di concorso.

In collaborazione con la Società Virtus Entella, i partecipanti al concorso potranno assistere gratuitamente alla partita di calcio: Entella – Ternana che si terrà presso lo Stadio Comunale di Chiavari il 17 aprile alle ore 15.00

La giornata di premiazione a chiusura dell’evento si terrà presso il Cinema Teatro Cantero venerdì 28 Aprile 2017, a partire dalle ore 8:30.