Pubblicato il: gio, Ott 5th, 2017

Concorso teatrale Carlo Dapporto: il bando

REGOLAMENTO
ART. 1 PATROCINIO E SEDE
L’associazione culturale LUPUS IN FABULA, in collaborazione con il Comune di Sestri Levante (GE), Mediaterraneo Servizi, indice il primo Concorso teatrale “Carlo Dapporto” che si svolgerà dal 3 febbraio al 17 marzo 2018 presso l’Auditorium del Centro Culturale Lavagnina.
ART. 2 ASPETTI GENERALI DEL CONCORSO
Possono presentare domanda di partecipazione tutti i gruppi teatrali non professionisti residenti in Italia. Non sono ammessi monologhi e spettacoli esclusivamente mimici o dialettali; é ammessa la rappresentazione di opere di autori italiani e stranieri. Il tempo effettivo dello spettacolo non dovrà essere superiore ai 90 minuti.
ART. 3 DOCUMENTAZIONE RICHIESTA
I partecipanti dovranno compilare, pena esclusione, il “Modulo di iscrizione” allegato al bando, completo in tutte le sue parti, che dovrà essere firmato, insieme al regolamento, dal legale rappresentante della Compagnia e spedito a mezzo Raccomandata A/R a:
Prima edizione Concorso teatrale “Carlo Dapporto” c/o Associazione culturale Lupus in fabula, via Bruno Primi, 12/9 16039 Sestri Levante (GE) entro e non oltre il 23 dicembre 2017 (per la scadenza fa fede il timbro postale di partenza), oppure via e-mail a lupus.stampa@gmail.com e dovrà contenere in allegato, pena l’esclusione della domanda, la seguente documentazione:
a) Titolo e autore dell’opera, precisando numero atti e durata.
b) Se trattasi di opera straniera dichiarare il nome dell’autore, del traduttore, posizione SIAE dell’opera e musiche eseguite. Se lo spettacolo non è previsto in posizione SIAE, si richiede dichiarazione liberatoria firmata dall’autore.
c) Fotocopia del nulla osta ENPALS oppure fotocopia dell’attestato di iscrizione ad una delle associazioni nazionali, (FITA/UILT/TAI/ecc.) per il 2017/18 oppure un’apposita polizza per copertura infortuni R.C.
d) Generalità complete del legale rappresentante della Compagnia con recapiti telefonici, indirizzo e recapito e-mail.
e) Partita Iva e/o codice fiscale della Compagnia.
f) DVD dell’intero spettacolo proposto che non verrà restituito, ma del quale si garantisce la non riproduzione e relativo copione che può essere trasmesso anche via e-mail.
g) Una dichiarazione del legale rappresentante in cui si attesti che tutti i materiali utilizzati per l’allestimento dello spettacolo (scene, attrezzi, oggettistica) sono conformi alle vigenti norme di legge.
h) Una dichiarazione del legale rappresentante di accettazione incondizionata del presente regolamento.
i) Una relazione completa dell’attività della Compagnia (partecipazione a rassegne o festival, curriculum artistico ecc…).
l) Copia del bonifico di € 50,00(Euro Cinquanta/00) intestato a: Associazione culturale Lupus in fabula, via Bruno Primi, 12/9 Sestri Levante, IBAN: IT 92Z0617531920000005633780 causale: quota di partecipazione CONCORSO NAZIONALE TEATRALE “CARLO DAPPORTO”.
Il bando e il modulo possono essere scaricati dal sito www.lupusinfabulart.it nella
sezione BANDI.
ART. 4 MODALITÀ DI SELEZIONE
Le selezioni per l’ammissione alla fase finale saranno effettuate dal Comitato Organizzatore che visionerà le videoregistrazioni. Le decisioni del Comitato sono inappellabili ed insindacabili.
Entro la fine di dicembre verrà data la comunicazione di ammissione alle Compagnie selezionate che dovranno confermare entro i successivi 10 giorni la loro partecipazione nelle date indicate a mezzo raccomandata o e-mail . L’invito, non accolto entro i 10 giorni successivi, s’intenderà rifiutato ed il Comitato Organizzatore provvederà ad invitare la Compagnia successiva in graduatoria.
Alle Compagnie non ammesse verrà data comunicazione tramite e-mail. Alla fase finale del Concorso saranno ammesse fino ad un massimo di 4 Compagnie, alle quali verrà erogato un rimborso spese di € 200,00 (Euro Duecento/00).
ART. 5 COMPAGNIE SELEZIONATE
Le quattro Compagnie selezionate dovranno produrre:
– cast completo degli attori e dei tecnici con relativo numero di tessera associativa.
Lo spettacolo dovrà rappresentare fedelmente quello contenuto nel DVD, pena l’esclusione dalla classifica finale e dalla eventuale assegnazione di premi. Eventuali cambi di interpreti, rispetto alla versione presentata in DVD, dovrà essere tempestivamente segnalata.
La data attribuita a ciascuna delle Compagnie finaliste sarà comunicata esclusivamente via e-mail entro il 10 gennaio e dovrà essere accettata INCONDIZIONATAMENTE, pena l’esclusione dalla manifestazione, tramite sottoscrizione del Modulo di Conferma, che sarà inviato dalla segreteria del Festival.
Le Compagnie ammesse alla fase finale del Festival dovranno rispedire il Modulo di Conferma di accettazione della data fissata per la rappresentazione entro 5 giorni dall’avvenuta ricezione, pena l’esclusione dal Concorso. Successivamente, in caso di rinuncia, la Compagnia dovrà versare una pena pecuniaria pari a € 500,00 (Euro Cinquecento/00).
ART. 6 ASPETTI LOGISTICI
Ogni Compagnia dovrà disporre delle scene, costumi, attrezzature e di quanto altro occorra per l’allestimento dello spettacolo.
La Compagnia potrà prendere in consegna lo spazio assegnato entro le ore 9,00 del giorno stesso della rappresentazione ed ultimare l’allestimento scenico entro le ore 18,00, rendendolo completamente libero entro le due ore successive al termine dello spettacolo.
ART. 7 PREMI
* migliore rappresentazione: premio “Carlo Dapporto”, € 1000 (Euro Mille/00), Pergamena e/o Targa e inserimento di una data nel calendario degli eventi del Comune di Sestri Levante e Associazione Mediaterraneo Servizi.;
* migliore regia: premio offerto da aziende locali, Pergamena e/o Targa al vincitore di ogni premio;
* migliore attore: premio offerto da aziende locali, Pergamena e/o Targa al vincitore di ogni premio;
* migliore attrice: premio offerto da aziende locali, Pergamena e/o Targa al vincitore di ogni premio.
All’assegnazione dei premi procederà, a suo insindacabile giudizio, una giuria tecnica.
Vi sarà un premio decretato dal pubblico del valore di € 300,00 (Euro Trecento/00), offerto da Coop Liguria. Tale premio, verrà attribuito in funzione di una classifica stilata in base ai voti che gli spettatori assegneranno dopo ogni spettacolo (scrutinio dei biglietti di ingresso che al termine di ogni serata il pubblico inserirà in una delle tre scatole: punti 2 DISCRETO, punti 3 BUONO, punti 4 OTTIMO), dai like ottenuti sulla pagina facebook (ogni like 1 punto) e su YouTube (ogni like 1 punto).
Nel corso della serata finale di premiazione, che sarà preceduta dalla finale della sezione “COOpRTI”, le Compagnie finaliste dovranno garantire la presenza (almeno del loro rappresentante).
I premi, i rimborsi spese saranno inviati successivamente tramite bonifico bancario; in caso di parità i premi in denaro si intendono divisi fra i vincitori ex aequo.
ART. 8 RESPONSABILITÀ
Le Compagnie partecipanti al Concorso sollevano l’organizzazione da ogni responsabilità, civile e penale, per danni eventualmente cagionati dalle stesse nel corso della manifestazione, permanendo l’obbligo di copertura assicurativa.
Parimenti l’organizzazione non si assume responsabilità per eventuali danni subiti dalle Compagnie (a persone o cose).
La Compagnia autorizza il trattamento dei dati personali (legge 675/96) contenuti nelle opere e nel materiale complementare e l’archiviazione delle opere presentate presso la sede del Comitato Organizzatore, il quale si riserva di catalogarle e renderle disponibili per tutte le proiezioni, manifestazioni, trasmissioni, eventi vari promossi dallo stesso Comitato per scopi culturali e didattici, comunque non commerciali.
La Compagnia autorizza, altresì, il Comitato Organizzatore ad effettuare fotografie, registrazioni audio e video, da utilizzare per gli scopi suddetti.
ART. 9 INFORMAZIONI TECNICHE DEL TEATRO “LAVAGNINA”
Palcoscenico:
* profondità mt. 5,50
* lunghezza mt. 8,80
* luce Kw 3
* le scenografie non possono essere ancorate con viti o chiodi al palcoscenico.
Per ragioni organizzative o per cause di forza maggiore la sede teatrale potrebbe essere diversa, così come le date degli spettacoli potrebbero subire delle variazioni.
Art. 10 – La Compagnia si impegna a partecipare con almeno un suo rappresentate alla serata di gala del 17 marzo 2017, pena l’esclusione dal premio.
Art. 11 – L’iscrizione al Festival comporta l’accettazione integrale e incondizionata del presente Regolamento del Bando di Concorso. In caso di controversie sarà competente il Foro di Genova e farà fede il testo del regolamento pubblicato sul sito dell’Associazione culturale Lupus in fabula.
Art. 12 – L’Ente organizzatore si riserva, per cause di forza maggiore, di apportare modifiche al presente regolamento o di revocare il Concorso.
Info e contatti:
Inviare il materiale a: Associazione culturale “Lupus in fabula” Via Bruno Primi, 12/9 16039 Sestri Levante (GE) Tel. 346/5169102
(Aldo Craparo, legale rappresentante dell’Associazione culturale “Lupus in fabula)
E-mail: lupus.stampa@gmail.com
Sito: www.lupusinfabulart.it

Per la sezione “Corti teatrali”, vedere QUI