Published On: Lun, Mag 16th, 2016

Confronto pubblico a Casarza il 24 Maggio

quadretto listaCASARZA LIGURE. La candidata del M5S di Casarza ligure ha accettato il confronto pubblico specificando: «Accetto la moderazione da parte di un giornalista, però diamo la possibilità ad un esponenti di ogni lista di porre una domanda libera agli altri contendenti». La candidata sindaco per il M5S Giovanna Ganci avrebbe inizialmente richiesto un confronto con moderatore ma basato su domande fatte dai presenti in sala direttamente ai candidati. Una scelta che avrebbe potuto trasformare la serata in una vera e propria bagarre.

Già oggi pomeriggio nella sala consiliare di Casarza Ligure, in presenza del giornalista Simone Rosellini ( scelto per la serata del confronto), la Ganci si era già alzata per lasciare la riunione visto che non erano state accettate le sue richieste. A quel punto , piuttosto di rinunciare al confronto,  Mario Cusano, Cristina Barzacchi e l’attuale sindaco incaricato Giovanni Stagnaro, hanno approvato una delle richieste della Ganci. Confronto moderato  con domande da parte del giornalista Rosellini, ma con la “clausola” di una domanda a “bruciapelo” posta da un rappresentante di ogni lista agli altri tre candidati.

« Io ero l’unica a volere il confronto col solo pubblico – scrive la Giovanna Ganci in un post Facebook– ma in ogni caso alla fine, mi tratterrò per rispondere ad eventuali domande dei presenti »

Il confronto pubblico tra i 4 schieramenti casarzesi sarebbe perciò fissato per il giorno 24 Maggio alle ore 21.00 presso l’Auditorim di Villa Sottanis  a Casarza ligure.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>