Published On: Mer, Lug 24th, 2013

Contenitore per olio da cucina esausto in Porto Riva

L’inquinamento del mare dovuto a fosfati, liquami, minerali etc. è un tema particolarmente importante nel Tigullio e in un golfo come quello di Rapallo, colpito già alquanto dall’esistenza di un semplice “rotostaccio” per il trattamento delle acque fognarie.

Utilissimo pertanto il posizionamento di un contenitore di olio vegetale (NON quello dei motori, N.B.) nel Porto Riva di Rapallo, da parte della Lega Navale. La campagna contro l’olio esausto è stata avviata dalla Lega Navale di Rapallo nello scorso aprile (vedi il nostro articolo) e prevede 7 diversi contenitori da piazzare in diverse zone della città. Infatti ben 30 tonnellate di olio di oliva finiscono direttamente negli scarichi bianchi o neri del Comune ogni anno: un danno che si deve evitare (altrove -per esempio a Sestri Levante e Casarza– si sta già provvedendo).

Contenitori Olio usato - LNI

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>