Published On: Mer, Feb 19th, 2014

Conti: Il Comune di Sestri esca dall’intesa per il depuratore comprensoriale a Lavagna

Il consigliere di minoranza Marco Conti(Popolo per Sestri) dopo essersi attivato per la grossa frana di San Bernardo (la cui collina è però da anni considerata strutturalmente franosa, figurarsi dopo due anni di grandi piogge…) oggi torna sul tema del depuratore comprensoriale a Lavagna. Per Conti “E’ irrealizzabile, presentata mozione in Consiglio Comunale. Sestri Levante e la Val Petronio devono essere autonome e avere un proprio impianto.

Il progetto comprensoriale a Lavagna rappresenta una delle possibili soluzioni ma non sicuramente l’ unica. Se questo progetto da un lato ci  da la possibilità di toglierci il problema da casa nostra, dall’altro lato fa emergere delle problematiche di carattere ambientale e funzionale che non sono state ancora affrontate. Posizionare un collettore che porti i liquami da Sestri a Lavagna sul fronte mare, lungo un percorso che, come dimostrato dalle recenti cronache, è soggetto a gravi problemi geologici (le frequenti frane) ed a sempre più forti e devastanti mareggiate pare quanto meno discutibile se non azzardato. Sestri Levante e la val Petronio sarebbero a totalmente dipendenti da un impianto posizionato in un’area lontana e idrogeologicamente estranea al loro comprensorio, inoltre il progetto si scontra con l’attuale piano di bacino e con la legge regionale per la tutela della costa“.

La richiesta della mozione presentata consiste nell’annullamento della delibera di Consiglio Comunale n° 12 del 19 marzo 2013; nell’uscita del Comune di Sestri Levante dal protocollo d’ intesa in merito alla realizzazione del depuratore comprensoriale a Lavagna; nell’individuazione di un’area più idonea, sulla base dello studio congiunto di Iren, Mediterranea delle Acque e Idrotigullio, effettuato su cinque siti ubicati nel territorio del Comune di Sestri Levante.
Depuratori

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>