Published On: Ven, Apr 11th, 2014

Conti: solo macerie e contenziosi nell’era post Mediaterraneo

fondazione mediaterraneo 2SESTRI LEVANTE. Marco Conti (Popolo per Sestri), riflette sulla fine dell’era Mediaterraneo. la società attualmente è in liquidazione, e il Comune alcuni mesi fa ha deciso di destinare i locali del complesso dell’Annunziata al Polo tecnologico della Baia del silenzio. Il onsigliere ha presentato urgentemente un’ interrogazione a risposta scritta, inoltrandola per conoscenza al Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti e alla Procura Regionale della Corte dei Conti

“La la fine dell’ avventura della Fondazione Mediaterraneo lascia sul campo solo macerie e contenziosi finanziari. Presentata interrogazione a risposta scritta al Comune con invio al Presidente dei Revisori dei Conti e alla Procura Regionale della Corte dei Conti Sulla vicenda Fondazione Mediaterraneo ci sono tutti gli elementi per scrivere un romanzo o meglio una tragedia visto che le vittime sono i cittadini-contribuenti del Comune di Sestri Levante – spiega Conti -. Un decennio e mezzo caratterizzato dall’ azzeramento del fondo di dotazione per quasi € 700.000,00, dal mancato pagamento del canone di locazione dal 2011 al 2009 per altrettanti € 700.000,00 tanto per fare un esempio. Con la messa in liquidazione del carrozzone i guai non sono finiti e basta andarsi a leggere i verbali del CDA del 2013 per rendersi conto delle macerie che ancora oggi giacciono a terra: contenzioso Fondazione/Comune sui lavori eseguiti, mancato pagamento degli affitti da parte di uno o più clienti/inquilini della Fondazione e via dicendo. Alla luce di questa preoccupante situazione.

Displaying 3 Comments
Have Your Say
  1. Mykros ha detto:

    Avevo dimenticato di rammentare che per la Mediaterraneo sono stati liquidati i beni (3 palazzi nel centro di Roma) che costituivano il Lascito Fascie e davano al Comune una rendita netta di 400 milioni l’anno.
    Chi va ad aprire la tomba del benemerito cav. Vincenzo Fascie-Rossi per vedere se si è ribaltato?

  2. Gatto nero ha detto:

    Mykros quale è il problema? Ricordati che siamo in città di mare per cui valgono i detti:” Promesse da marinaio ” o quella più appropriata al luogo in cui si vive:
    ” Passòu o monte de Portofin moggé caa torno fantin “. I Sestresi o Sestrini,si dimenticano con facilità quello che è stato detto e,tra l’altro,dalle promesse subiscono sempre un danno e mai un vantaggio.

  3. Mykros ha detto:

    E, non dimentichi delle promesse di Chella rispetto ai benefici che la Fondazione Mediaterraneo avrebbe portato alla città, attendiamo con fiducia di vedere i benefici che la Sindaco Ghio promette dal Polo Tecnologico (senza dimenticare nemmeno Aqualatina e gli altri).

    Chissà se anche allora i sestresi saranno “smemorati” come lo sono stati negli ultimi decenni!

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>