Published On: Lun, Mar 16th, 2020

Covid-19 in Liguria: Sestri Levante deserta, le foto. Video di Chiavari sabato notte

In un romanzo di Guido Morselli, Dissipatio H.G. (dove H.G. sta per Humani generis “Genere umano”), il protagonista si trova di fronte, da un giorno all’altro, alla scomparsa di tutti gli esseri umani. La natura non ha subìto alcuna alterazione, e le macchine automatiche continuano a funzionare come se niente fosse… e lui è solo.
Uno scenario simile a quello di questi giorni, dove almeno una cosa positiva si trova: il silenzio -questo sconosciuto- nelle strade e autostrade…
E poi gli scenari da fantascienza che ormai conosciamo: mascherine, guanti, sirene di ambulanze…
– Passeggiate a mare sotto il sole primaverile, totalmente deserte…
– L’Aurelia quasi senza auto…
– Il carruggio di una cittadina della Riviera ligure come Sestri levante, di solito in questi giorni già frequentata dai turisti stranieri, senza gente e con i negozi chiusi quasi al 100% (esclusi quelli per alimenti, farmacie e tabacchi)…
Ecco alcune foto e il video notturno di Chiavari (ponte e viale Kasman) senza un’auto, con un silenzio cosmico (anatre escluse).
Diamoci da fare per tornare al caos di prima, magari con più temperanza, attenzione, e pensando che il tempo che ci è concesso -coronavirus a parte- è poco rispetto ai tempi universali e che di noi possiamo lasciare solo una traccia di bene per poter trasmigrare al di là del tempo, speriamo.

By Anita d.S