Published On: Gio, Giu 27th, 2013

Croce Bianca: domenica si inaugura la sede di Mezzanego

La Croce Bianca Rapallese è lieta di comunicare l’apertura della nuova sezione presso il Comune di Mezzanego, una nuova realtà che si aggiunge alla sede centrale di Rapallo e alla sezione di Zoagli.

La sezione di Mezzanego nasce dalla volontà e su richiesta di tanti volontari e dell’Amministrazione Comunale che si sono rivolti a noi per avere quanto necessario per aprire una pubblica assistenza

Il comune di Mezzanego è una comunità della Valle Sturla in forte espansione sia urbanistica che demografica, una realtà alla quale mancava una sede di pubblica assistenza utile a svolgere attività di soccorso, di trasporti sanitari, di protezione civile, di solidarietà e di formazione, per giovani e meno giovani che vogliono avvicinarsi al mondo del volontariato.

Aprire una nuova sede di pubblica assistenza non capita tutti i giorni, in particolare quando ad animarla ci sono già 58 volontari di cui 30 soccorritori esperti, cioè in possesso dei corsi necessari a svolgere questo ruolo e che attestano l’impegno e le volontà nel cercare di sviluppare al meglio questo delicato compito.

Domenica 30 alle ore 15.00 i militi partiranno in corteo dalla piazza del comune di Mezzanego accompagnati dal corpo bandistico “Città di Rapallo”  per raggiungere la nuova sede in via Isola di Vignolo,1 dove ad accoglierli ci saranno le autorità e i graditi ospiti intervenuti alla manifestazione. Alle 15.30 sarà celebrata la S. Messa dai parroci Don Onesphore Nduwimana e Don Federico Tavella.

Alle 16 inaugurazione  della nuova sede con benedizione di S.E. Monsignor Alberto Tanasini, Vescovo di Chiavari.

Il taglio del nastro avrà una madrina la signora Maura Brignole che accompagnata dal Sindaco di Mezzanego Danilo Repetto,dal presidente dell’Ente Fabio Mustorgi e dall’ispettore della sezione di Mezzanego Mauro Spinetto aprirà formalmente i  locali totalmente ristrutturati per essere funzionali alle nuove attività e diventare polo di aggregazione per tutta la Valle Sturla.

Seguirà la benedizione del nuovo Vessillo Sociale madrina la signora Paola Valli. La cerimonia proseguirà con la consegna dei tesserini a tutti i 58 soccorritori da parte della direttrice dei servizi Daniela Devisi, dell’ispettore della sezione Mauro Spinetto e del direttore sanitario dottor Marino Castagnola.

Mezzanego croce bianca

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>