Published On: Lun, Mar 19th, 2012

Crociere: MSC rileva da Gheddafi una nave da 4000 posti

Nave da crociera al largo di Chiavari

La MSC ha rilevato la nave in costruzione a Saint Nazaire, che si chiamerà MSC Preziosa ed è gemella della della Msc Divina. La storia di questa nave -che sarà consegnata a marzo 2013 è singolare. Fu infatti ordinata dalla società libica GNMTC, di proprietà di Gheddafi e gestita dal figlio del colonnello, Hannibal. La società è fallita nel 2011 in seguito alla guerra di Libia.

Nel giugno 2011 i cantieri STX France annunciarono, dopo una serie di pressioni politiche, la rescissione del contratto con la compagnia navale di Gheddafi, che aveva anticipato 50 milioni di $.
Nei 9 mesi di preparazione all’accordo la compagnia guidata da Aponte ha sondato anche Fincantieri, nel tentativo di abbassare il prezzo con la STX costruttrice. Senza l’accordo con la MSC i cantieri di Saint Nazaire rischiavano la chiusura provvisoria.

Fu infatti ordinata dalla società libica GNMTC, di proprietà di Gheddafi e gestita dal figlio del colonnello, Hannibal. La società è fallita nel 2011 in seguito alla guerra. Nel giugno 2011 i cantieri STX France annunciarono, dopo una campagna di pressioni politiche la rescissione del contratto con la compagnia navale di Gheddafi, che aveva anticipato 50 milioni di $.  Stx decise di sondare i mercati per cercare un acquirente alternativo, visto che la nave era già a buon punto. Il candidato naturale era la MSC in quanto la nave era gemella della MSC Fantasia. Il prezzo concordato con i cantieri francesi è di 510 milioni di euro.

La nave è lunga 333 metri, con la capacità di 4345 passeggeri, 1751 cabine, 1388 uomini di equipaggio. A bordo ci saranno sei ristoranti, 21 bar, un casinò, 4 piscine, campi sportivi etc. Intanto il 26 maggio sarà battezzata a Marsiglia la MSC Divina. Il gruppo guidato da Aponte, il quale opera anche nel settore dei container, ha investito ben 6 miliardi di $ nella costruzione di navi da crociera nei cantieri di Saint Nazaire. (Segue su La Pulce di Voltaire)

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>