Published On: Mar, Set 2nd, 2014

Crolla una palma per il vento a Sampierdicanne

Il forte vento comincia a provocare danni. Questa mattina è crollata una palma nel Comune di Chiavari, ma il rischio principale resta quello degli incendi. Lo scorso sabato a Riva Trigoso ben sette auto sono andate distrutte per un corto circuito o una sigaretta buttata via dal finestrino…

Rispetto alla situazione di Chiavari, per fortuna senza danni alle persone e alle cose, il Comune comunica:

A seguito del pericoloso crollo di una palma a Sampierdicanne si è svolto questa mattina presso il comune di Chiavari un incontro con i responsabili del settore parchi e giardini, per valutare le migliori azioni da intraprendere. La palma in oggetto, ultracentenaria, è stata spezzata principalmente a causa del forte vento (circa 30 nodi, come comunicato dall’ARPAL): precedenti controlli effettuati da esperti avevano tuttavia giudicato la pianta sostanzialmente sana. Dato l’accaduto, l’amministrazione valuterà la possibilità di tagliare altre tre palme, che hanno caratteristiche simili a quella oggetto del crollo, ovvero sono ultracentenarie e molto alte: due si trovano sempre a Sampierdicanne, una presso la Scuola di Ri. “Faremo un’attenta analisi, soprattutto per garantire la sicurezza dei bambini” – dichiara il Sindaco Roberto Levaggi – ” è molto probabile che, a seguito della relazione che ci verrà presentata, decideremo di abbattere le tre palme in questione. In città sono presenti altre piante ultracentenarie, ad esempio una situata in Piazza Roma, che risulta essere la più alta di Chiavari, che monitoreremo attentamente. Abbiamo fatto redigere una relazione anche sulla situazione degli altri alberi in città, in Piazza N.S. dell’Orto e nei pressi di altre zone sensibili, come  le Scuole Mazzini, che in verità ad oggi non risulta possano destare pericolo, ma che visto anche l’avvicinarsi del periodo autunnale, che come sappiamo porta con sè  anche l’aggravarsi dei fenomeni meteorologici, riteniamo opportuno controllare a scopo preventivo“.

Palma malata 3

Due palme storte (senza rischi) a Sestri

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>