Published On: mar, Lug 31st, 2018

Da Hogwarts a Westeros, a Chiavari si viaggia con la fantasia senza spostarsi mai: arriva il ChiavarinCosplay

Cambiare identità per un giorno e indossare i panni di un mago alle prese con poteri che non sa gestire, di un cavaliere tormentato, di una regina ambiziosa calandosi in un mondo fantastico nato dalla penna di un grande autore di fumetti, graphic novel o serie tv. Tutto questo è possibile grazie alla diffusione del cosplay, ovvero la moda di diventare il proprio personaggio preferito assumendone le sembianze, il comportamento, le skill, fino a diventare tutt’uno con la propria fantasia. I cosplayer non hanno limiti di età: tutto ciò che serve è la passione per il travestimento, per un determinato fandom, tanta pazienza per realizzare dei costumi mozzafiato e più fedeli possibile all’originale.

Per celebrare questa nuova tendenza, sabato 4 e domenica 5 agosto arriva la prima edizione di ChiavarinCosplay, una manifestazione che coinvolge tutta la città e tutte le età grazie a sfilate, spettacoli, aree tematiche, concerti e tanti altri eventi. Tre saranno le aree tematiche: piazza Matteotti diventerà Westeros, dove i fan di Game of Thrones troveranno un set fotografico, l’accampamento dei wildling (o bruti) e una escape room a tema. Vico del Bastione ospiterà invece il binario 9 3/4 attraverso il quale, guidati da un mago della casa Grifondoro, si entrerà a Hogwarts e si potrà partecipare a un torneo di Quidditch, a laboratori di pozioni e sfide di magia. I più piccoli invece potranno frequentare la terza e ultima area tematica in piazza Cavour a tema Coco (film di animazione Disney) con trucca-bimbi, set fotografico e laboratorio. Ma il programma accontenterà anche i fan di Star Wars che potranno combattere armati di spada laser, di Pokémon Go, di The Walking Dead e di Stranger Things (è prevista una Escape room di 60 minuti che trascina i coraggiosi nel Sottosopra).

Ultima location, il palco sul lungomare Giussani dove sabato sera si esibirà Giulia Ottonelli, vincitrice della seconda edizione di Amici di Maria De Filippi, che ha modificato la propria scaletta in modo che sia a tema cosplay seguita, domenica alle 21:30, dalla regina delle sigle dei cartoni animati, Cristina D’Avena. Altre anticipazioni da Andrea Massucco di Rts Animazioni, la società organizzatrice dell’evento:

Non credevo che avremmo avuto tutto questo successo, ma su Facebook la mappa degli eventi previsti per sabato e domenica ha già ottenuto 21mila visualizzazioni e alcuni espositori arrivano dal Lucca Comix e dalla Puglia. Lo scopo di ChiavarinCosplay è collaborare senza competere, fondendo commercio, ristorazione e intrattenimento: molti infatti hanno promesso di addobbare il locale a tema a seconda dell’area tematica in cui si trovano e di proporre menù a tema. Ci aspettiamo un flusso di partecipazioni medio-alto, ma non diamo cifre per scaramanzia! Stiamo lavorando moltissimo sulla cerimonia di apertura, perché sarà davvero un grande evento.

L’accesso alle aree tematiche e alla maggior parte degli eventi sarà gratuito.

I rappresentanti di Rts Animazioni, i commercianti e i ristoratori chiavaresi che aderiscono all’evento