Published On: Ven, Ott 19th, 2012

Dal PDL solo critiche strumentali.“Più noi in cinque mesi di loro in cinque anni”

Share This
Tags

Giorgio CostaRAPALLO. Il Sin­daco Costa ribatte punto per punto alle cri­ti­che mosse dal coor­di­na­tore cit­ta­dino del PDL Dome­nico Cianci respin­gendo al mit­tente le accuse di immobilismo.

Ripor­tiamo di seguito il comu­ni­cato stampa inviato dall’Amministrazione.

Un comu­ni­cato vuoto di con­te­nuti ma ricco di arro­ganza e man­canza di stile . Govi diceva “ che fac­cia Gigia….. “ posso ini­ziare così una rispo­sta ad un par­tito che rie­sce a pro­durre , dopo 5 anni d’insipienza ammi­ni­stra­tiva , un comu­ni­cato vuoto di con­te­nuti ma ricco di arro­ganza e man­canza di stile .

Andiamo per ordine: quando si vin­cono le ele­zioni , al Sin­daco eletto,per Legge,spettano l’assegnazione delle dele­ghe che , secondo le com­pe­tenze , riserva agli Asses­sori , inol­tre può riser­vare inca­ri­chi mirati ai Con­si­glieri. A tal pro­po­sito vor­rei ricor­dare che il mio caro Col­lega di Chia­vari , riserva a sé più o meno un numero di dele­ghe ana­logo al mio .

Que­sto , per quanto pos­si­bile , è stato fatto in con­si­de­ra­zione che gli asses­sori , in que­sta tor­nata elet­to­rale sono cin­que (5) anzi­ché sette (7) a seguito di varia­zioni normative ;

in merito agli inca­ri­chi , il bal­letto pro­pi­nato dal Pdl che ha cam­biato tutti gli Asses­sori …ecc. ecc. In quanto ad iner­zia ripeto, siete stai più immo­bili di un cane da punta !

In merito agli errori delle pra­ti­che por­tate in Con­si­glio e al metodo di con­durre lo stesso sten­de­rei un velo pie­toso sul Vostro operato .

Con rife­ri­mento alle affer­ma­zioni gra­tuite rela­tive ai cumuli di rifiuti , non riti­rati dall’Azienda Aimeri, nei giorni pre­ce­denti il bal­lot­tag­gio , ha il sapore di una ‘pol­petta avve­le­nata ‘da attri­buire ancor­ché alla stessa Azienda appal­ta­trice , direi soprat­tutto alla Vostra Giunta che , pur a cono­scenza delle pro­ble­ma­ti­che ine­renti il ser­vi­zio ha pre­fe­rito occu­parsi della Cam­pa­gna Elettorale.

Inol­tre in merito all’ipotetico e fan­to­ma­tico accordo stretto tra la Vostra Ammi­ni­stra­zione ed Aimeri Ambiente , che avrebbe dovuto pre­ve­dere un poten­zia­mento del per­so­nale durante il periodo estivo, non risul­tano agli atti docu­menti scritti ne accordi ver­bali, come con­fer­mato ancora oggi dai respon­sa­bili dell’Azienda .

Ho già più volte spie­gato che ‘Car­toons on the Bay’ è costato nel 2012 ben € 350.000 di cui € 200.000 ero­gati come con­tri­buto delle Regione Ligu­ria e € 150.000 ero­gati come con­tri­buo del Comune di Rapallo; tale con­tri­buto Regio­nale non sarà più ero­gato nel 2013 e pre­fe­riamo desti­nare i 150.000 € al sociale .

In merito a Miss Ligu­ria , sele­zione regio­nale di Miss Ita­lia, costata quest’anno € 18.000 anzi­ché € 28.000 come da Voi deli­be­rata nell’anno 2011 , il giorno della finale alle ore 13,30 sono stato ‘con­vinto’ a fare il Pre­si­dente della giu­ria , sco­prendo alle ore 14,00 presso il Tea­tro delle Cla­risse che la Giu­ria era com­po­sta in gran­dis­sima parte da mem­bri Vostri; quello che è suc­cesso poi la sera in merito ai pun­teggi da asse­gnare non mi appartiene .

A con­clu­sione di quanto sopra ripor­tato , si rileva che le cri­ti­che stru­men­tali da Voi espo­ste, sem­brano piut­to­sto deri­vare dalla con­si­de­ra­zione che in 4/5 mesi di man­dato , l’Amministrazione da me gui­data , ha pro­dotto una quan­tità di lavoro ed avviato opere tali che nel Vostro quin­quen­nio non siete stai in grado nem­meno di pen­sare ; rimando ad even­tuale ed ulte­riore aggior­na­mento l’elenco delle atti­vità e delle opere, alcune delle quali pos­sono essere già visi­bili in città .

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>