Published On: Mer, Nov 21st, 2012

Dalla Regione 100.000 Euro per ristrutturare gli alloggi destinati agli indigenti

Share This
Tags

tasse1RAPALLO. La regione Ligu­ria ha stan­ziato 100.000 Euro per risol­vere i pro­blemi abi­ta­tivi dei cit­ta­dini rapal­lesi meno abbienti. “Ci siamo atti­vati, su sol­le­ci­ta­zione del sin­daco Gior­gio Costa per cer­care di risol­vere alcune situa­zioni pro­ble­ma­ti­che in in que­sto ambito ter­ri­to­riale” – spiega l’assessore regio­nale alle Poli­ti­che Abi­ta­tive, Edi­li­zia e Lavori Pub­blici Gio­vanni Boitano.

Il patri­mo­nio immo­bi­liare di edi­li­zia resi­den­ziale pub­blica nel Comune di Rapallo ammonta a cento alloggi di pro­prietà dell’amministrazione civica gestiti da Arte Genova. “Cin­que di que­sti alloggi sono sfitti per­ché ina­gi­bili e neces­si­tano di urgenti lavori di recu­pero” afferma Boi­tano.

Regione Ligu­ria e Arte si faranno carico delle opere di riqua­li­fi­ca­zione ammon­tanti a oltre 100 mila euro per ren­dere tali alloggi celer­mente frui­bili agli asse­gna­tari di edi­li­zia resi­den­ziale pub­blica pre­senti nelle gra­dua­to­rie comu­nali, secondo le moda­lità pre­vi­ste dalla normativa.

I lavori di recu­pero delle abi­ta­zioni site in Via Betti, Salita Paxo e Via delle Balze saranno rea­liz­zati entro 60 giorni per ren­derli al più pre­sto disponibili.

“Mi con­gra­tulo con il sin­daco Costa che è riu­scito a risol­vere la dif­fi­cile posi­zione del signor Ivano Aresu , costretto per una serie di vicis­si­tu­dini per­so­nali e lavo­ra­tive ad una solu­zione abi­ta­tiva del tutto ina­de­guata. Credo che il con­tri­buto finan­zia­rio sia par­ti­co­lar­mente impor­tante per risol­vere o, quanto meno alleg­ge­rire, la situa­zione di fab­bi­so­gno abi­ta­tivo pre­sente anche in loca­lità ric­che della Riviera di Levante”, con­clude l’assessore.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>