Published On: Mer, Gen 16th, 2013

Dalla Regione un fondo per il sostegno alle piccole imprese. Ascom porta l’Assessore Guccinelli a Rapallo

renzo guccinelliRAPALLO. La  Regione ha stanziato 3 milioni di Euro per le piccole imprese commerciali, esercenti, attività di somministrazione e di vendita al dettaglio che intendano avviare o abbiano già avviato iniziative di ristrutturazione, a partire dal 1° gennaio 2010, con investimenti volti a migliorare la qualità, la specializzazione e la trasformazione dell’attività d’impresa (es. interventi di carattere edilizio, acquisto ed istallazione di impianti, attrezzature, software).

Ad annunciare con soddisfazione la nascita del bando FIR Commercio è il sindacato di categoria Ascom: “grazie all’intervento della nostra Associazione, le nostre imprese potranno accedere ad un contributo in conto interessi con abbattimento dall’80% del tasso di interesse sul finanziamento bancario per realizzare gli investimenti”.

Le domande potranno essere presentate dal 15 marzo al 15 ottobre 2013. Il sostegno finanziario della Regione si concretizzerà nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 30% dell’investimento, che non potrà superare l’importo di euro 250.000,00 né potrà essere inferiore a euro 20.000,00 (euro 15.000,00 per le imprese che svolgono l’attività su aree pubbliche).

“In considerazione della grande importanza di questo bando – comunica il presidente Ascom Rapallo – Zoagli Elisabetta Laiabbiamo ritenuto necessario organizzare un incontro  per giovedì 24 gennaio 2013 alle ore 20,45 presso l’Hotel Italia e Lido alla presenza dell’Assessore alle Attività Produttive della Regione Liguria Renzo Guccinelli (in foto). In tale occasione, gli esperti Ascom illustreranno i criteri per accedere al bando regionale e saranno a disposizione degli associati per la fase istruttoria delle relative pratiche.

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>