Published On: Gio, Mar 27th, 2014

Degrado delle gallerie di Sant’Anna

pilastri gallerie di sant'AnnaSESTRI LEVANTE. Alcune settimane fa la segnalazione di un internauta sul gruppo Facebook “Mugugni del Comune di Sestri Levante”: la struttura in ferro che sostiene le colonne delle gallerie di Sant’Anna risulta pericolosamente corrosa dal salino. Oggi il consigliere della Lega Nord Francesco Bruzzone, dietro segnalazione del gruppo consiliare “Futuro per Sestri”, dopo aver preso atto dello stato di degrado e logoramento in cui versano i piloni di sostegno della galleria, ha presentato un’interrogazione al Consiglio regionale della Liguria, al fine di sapere se la Regione intende intraprendere iniziative tese a verificare le condizioni della struttura, escludendo ogni rischio per la pubblica incolumità. E’ noto che il ferro, se non è adeguatamente coperto da cemento, non esercita la sua funzione statico-strutturale, facendo venir meno la sicurezza su questo importante tratto di raccordo tra il Comune di Sestri Levante e quello di Lavagna, responsabile della manutenzione delle gallerie.

Displaying 4 Comments
Have Your Say
  1. Gatto nero ha detto:

    Purtroppo,caro Roller,anche alcuni piloni dell’autostrada,
    vicina a noi,sono in stato precario. E’ da sperare,sia nell’uno che nell’altro caso,non si verifichino casi di collassamento cementizio. I magistrati per ora stanno a guardare,si attiveranno,come sempre,con una inchiesta.Così da attribuire eventuali colpe. Dopo però!!!

  2. Roller ha detto:

    Certo, … il cemento dei piloni autostradali è bello integre mentre questo in neppure 20 anni è sfaldato… una perizia sul cemento? che ne dite?

  3. Rino ha detto:

    Mykros non credo che abbia importanza di chi deve ripristinare le gallerie. La magistratura obblighi, chiunque esso sia,di aggiustarle prima che ci scappi il ferito,nel migliore dei casi,o il morto. In tal caso i giudici apriranno un’inchiesta che come al solito non si sa quando finirà.

  4. Mykros ha detto:

    Veramente hanno preso un bersaglio sbagliato.
    La responsabilità delle gallerie non è del Comune di Sestri né di quello di Lavagna, ma dell’ANAS.
    ANAS era al tempo dei lavori all’epoca di Tangentopoli (fu anche arrestato l’impresario), tempo dopo passò alla Provincia, ora è tornata all’ANAS.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>