Published On: Lun, Mar 26th, 2012

Deiva Marina: bene i conti del Comune

Deiva Marina, passeggiata a mare

Approvato il bilancio del Comune di Deiva Marina, con 9 voti favorevoli (gruppo di maggioranza) e 4 contrari (gruppo di minoranza).

Nel 2012  l’Amministrazione Comunale avrà a disposizione più risorse di quanto ne ha avute nel 2011. Saranno pertanto potenziati servizi e settori in cui le priorità sono ormai di tutti i giorni. Ferme all’anno precedente tutte le imposte: TARSU, servizi a domanda individuale, suolo pubblico, pubblicità, aliquota IRPEF, TOSAP. IMU fissata al minimo,0,4%, per la prima casa e 0,88% per tutto il resto.

Contributi importanti ad asilo parrocchiale (27.000 €), asilo nido (30.000 €), scuole primarie (35.000 €). Potenziato il settore del sociale con un aumento del 40% rispetto al 2011.
Gratuito il trasporto scolastico e, come gli anni precedenti, gratuito il trasporto pubblico su tutto il territorio per cittadini e turisti.

La Pubblica Assistenza avrà un contributo di 10.000 € e totalmente a carico del Comune sarà il pagamento della guardia medica estiva e del servizio bagnini sulle spiaggia pubblica.
E’ previsto un aumento delle manifestazioni promozionali del territorio, comprensive tra l’altro del consolidato Concorso Lirico, di mostre di pittura, di spettacoli pirotecnici a San Giovanni ed a Ferragosto, di conferenze, della Frixiolata, della Marcia dei Sentieri Azzurri, del Memorial Marco Barbieri, del Miglio Marino e della Gran Fondo delle Cinque Terre.
Saranno potenziate le reti sentieristiche ed il sito internet turistico dell’Ente, ecc. ecc. ecc.
Confermata la gratuità degli impianti sportivi ad Associazioni sportive e culturali.

Saranno effettuati ulteriori investimenti per opere pubbliche, in particolare, oltre a quelle già appaltate ad inizio anno (Piazza Bollo, 450.000 €, rimozione del traliccio ENEL in Piazza Carniglia 52.000 €), la ristrutturazione della parte vecchia del cimitero nella frazione Piazza, della cabina ENEL per ufficio turistico e spazi Pubblica Assistenza, il completamento degli spogliatoi dell’impianto sportivo, la riqualificazione dei giardini di Corso Italia.

Tutte queste opere si sommeranno ad altre opere importanti convenzionate con i privati, in particolar modo da sottolineare la vasca di distribuzione dell’acqua potabile in Loc. Arenella, dell’impianto di illuminazione nel tratto tra Loc. Arenella e Cà Mirò, l’illuminazione in Loc. Preata e parcheggi in frazione Piazza.

La minoranza ha espresso voto contrario al bilancio motivando il voto esclusivamente sulle problematiche della società partecipata Deiva Sviluppo.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>