Published On: Gio, Feb 2nd, 2012

Denunce a Regione e Asl4 per sgombero ospedale Santa Margherita?

Ospedale di Rapallo

Il sindaco di Santa Margherita ligure, Roberto de Marchi, rivolge un “invito formale” al direttore dell’ASL 4 Paolo Cavagnaro e all’assessore regionale Claudio Montaldo. Si tratta di “soprassedere dallo sgombero dell’ex ospedale di Via Fratelli Arpe”. Non si tratta di un semplice e accorato appello del sindaco, riferisce l’Ufficio stampa del Comune di SML: “In caso contrario, sarò costretto a segnalare alla competente autorità giudiziaria l’interruzione del pubblico servizio sanitario”.

In una lettera ufficiale inviata a Regione e Asl, il primo cittadino fa notare “che della decisione di sgombero il Comune di Santa Margherita non è stato direttamente informato come imporrebbero i più elementari obblighi di trasparenza e collaborazione tra amministrazioni pubbliche. Ritengo che tale decisione, oltre a porsi in palese discrasia con quanto fino ad oggi confermato in più atti dalla Regione e dalla stessa ASL relativamente al mantenimento sul territorio di Santa Margherita della piastra ambulatoriale … crei pesanti disagi alla popolazione…”

Continuano pertanto le polemiche nel Tigullio dopo la costruzione del nuovo ospedale di Rapallo. A Sestri Levante la struttura ospedaliera non dovrebbe però subire ridimensionamenti, come ci confermano fonti della Asl4. I problemi sono nati soprattutto a Santa Margherita, mentre gli utenti più anziani lamentano difficoltà nel raggiungere la struttura con i mezzi pubblici, in quanto non è vicino alla stazione.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>