Published On: Lun, Ott 5th, 2015

Depuratore “Iren” a Chiavari. M5S Liguria: la sindaca Ghio, se vuole ricucire i rapporti con gli altri sindaci, dia disponibilità su Sestri levante

Dichiarazione di Pisani (M5S) al sindaco Ghio (vedi quest’altro articolo su Tigullio News)
“Sul depuratore tanti bei propositi. E i fatti?”
Leggo con sorpresa l’intervento sul “Secolo XIX” del sindaco di Sestri Levante, Valentina Ghio, dal titolo “Depuratore, lavoriamo per ricucire”, in cui il primo cittadino afferma che lei, a differenza di molti altri, sta lavorando per ricucire le spaccature all’interno dei comuni del Tigullio. “Io intendo operare in questa direzione, come d’altronde ho sempre fatto – spiega Ghio – avendo al centro l’interesse generale dei cittadini, non solo del mio Comune”.

Visto che queste spaccature vertono principalmente sull’ubicazione del depuratore, mi domando perché la signora Ghio non mette a disposizione un’area di Sestri per ricevere il depuratore comprensoriale? Dimostri con i fatti questa sua nobile volontà. Oppure vuole continuare a rimanere in una posizione più comoda da spettatrice e, da li, limitarsi ad enunciare una serie di buoni propositi?

Sestri Levante, rispetto a Lavagna e Chiavari, possiede più zone idonee all’ubicazione del depuratore; dunque nulla le vieta di risolvere queste spaccature e rendere effettive le sue parole. Attendiamo fiduciosi!
Gabriele Pisani, portavoce di M5S Liguria
no depuratore unico

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>