Published On: Lun, Gen 16th, 2017

Depuratori del Tigullio: alla riunione dell’ATO ok da Casarza ligure

Procede positivamente lo sblocco della situazione sulla depurazione delle aque del Tigullio centrale e orientale. Al prossimo incontro dei sindaci dell’ATO (il cui sito non è aggiornato… il che è pessimo) del 3 febbraio dovrebbe sancirsi l’ok definitivo alla soluzione dei due depuratori. Per quello di Sestri Levante (zona Ramaia), il sindaco di Casarza ligure Giovanni Stagnaro conferma l’appoggio della sua Amministrazione alla proposta (il che significa anche condivisione delle spese di realizzazione ed esercizio).

Per quanto riguarda Chiavari, vi sono molte ipotesi sul tappeto (alcune sorprendenti) attorno alle opere pubbliche e alla loro gestione. Qualcosa si potrà dire soltanto a fine gennaio o inizio febbraio.

In rosso l’area marina coinvolta dal bacino dell’Entella