Published On: Dom, Mag 25th, 2014

“Di pietra e di filo”, la mostra per riscoprire l’ardesia e il tombolo

La Pro Loco Terraemare, in collaborazione con il Tiro a Segno Nazionale e con il patrocinio del Comune di Rapallo e della Regione Liguria, organizza una mostra dal titolo Di Pietra e di Filo – l’Ardesia e il Tombolo, allo scopo di riscoprire e valorizzare queste attività tipiche della tradizione della Liguria, principalmente della Riviera di Levante, che purtroppo si stanno perdendo.

Un viaggio nel passato che parte dall’esposizione di antichi attrezzi per la cavatura dell’ardesia, corredati da pannelli esplicativi del materiale, della cavatura e della vita dei minatori, fino alla lavorazione artistica, con esposizione di sculture, rilievi, graffiti e dipinti su pietra di ardesia .

Mentre nello spazio dedicato al pizzo al tombolo saranno esposti lavori finiti, ma anche gli strumenti necessari alla lavorazione: trespoli, cuscini, fuselli, cartine. Non mancherà una sezione per il macramè, altro tipo di lavorazione ad intreccio di fili tipico della riviera levantina .

Alla mostra collaborerà l’Accademia Culturale di Rapallo, con l’esposizione dei lavori realizzati dal corso di Lavorazione Artistica dell’Ardesia diretto da Pietro Burzi, ed il corso di Pizzo al Tombolo diretto da Toribia Garigali, per il macramè saranno presenti Luciana Brescia e Nicoletta Demartini .

Tutte le attività  inoltre presentate saranno corredate da un ricco reportage fotografico che attraverso le immagini, aprirà una finestra su questi mondi .

L’Inaugurazione avrà luogo sabato 31 Maggio alle 16.00. La mostra sarà aperta  dal 1 al 30 Giugno presso la sala espositiva del Tiro a Segno Nazionale di Rapallo, in via Campi di Tiro n°1 con entrata libera, e visitabile negli orari : dal mar. al ven. 14/17 sabato 9/12 e 14/17 domenica 9/12 il giovedì anche 20,30/23 .

(Stage Università Genova, corso di laurea in Lettere)

LOCANDINA DI PIETRA E DI FILO

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>