Published On: Sab, Mar 3rd, 2018

Domenica 4 marzo al teatro delle Clarisse tornano i “Concerti Aperitivo” di A.MU.S.A.

Da A.MU.S.A. riceviamo il seguente comunicato:

Per il tredicesimo anno consecutivo A.MU.S.A.- Associazione Musicale S. Ambrogio, con il patrocinio e il contributo del Comune di Rapallo, ha organizzato la rassegna di musica classica intitolata “Concerti Aperitivo”, serie di 8 concerti che si effettueranno presso il Teatro delle Clarisse di Rapallo, ogni Domenica in orario pomeridiano.

Stagione programmata in modo eterogeneo, i “Concerti Aperitivo” prevedono l’offerta di diverse tipologie di generi musicali in modo da soddisfare le molteplici richieste dell’affezionato pubblico di A.MU.S.A.: in cartellone sono presenti programmi tipicamente classici proposti da formazioni cameristiche e pianisti solisti di fama internazionale.

Da ricordare il concerto del Duo Giuseppe Nova (Flauto) – Andrea Bacchetti ( pianoforte) che si terrà il 25 marzo, del TRIO RIVA – CAVUOTO – PORTALUPI ( violino. Violoncello e pianoforte) in data 08 aprile e l’esibizione il 01 aprile del PAGANINI PHILHARMONIC SEXTET che eseguirà le celeberrime Quattro Stagioni di Vivaldi.

Il prossimo appuntamento sarà domenica 04 marzo (ore 17.00) con uno dei concerti più prestigiosi della rassegna, che vedrà protagonista  la pianista Letizia MICHIELON con un programma dedicato interamente alle Sonate di Beethoven.

L’ingresso ai concerti è a pagamento: € 8,00 (biglietto intero), € 5,00 (soci AMUSA); al fine di favorire la cultura musicale fra i giovani, l’entrata è gratuita per i minori di 18 anni. Al termine di ogni concerto verrà offerto nel foyer un aperitivo al pubblico intervenuto. Per informazioni e prenotazioni  Tel.  328/4926871  – info@amusa.it  oppure visitare il sito www.amusa.it

“Omaggio a L.v.Beethoven”
(1770- 1827)

Sonata in  sol maggiore op. 49 n. 2
Sonata in  sol maggiore op. 31 n.1
Sonata in  sol maggiore op. 31 n.2 (“La tempesta”)
Sonata in  sol maggiore op. 31 n.3 (“La Caccia”)

Letizia Michielon

Veneziana, ha curato la propria formazione artistica con il M° E. Bagnoli, sotto la cui guida  si è diplomata con lode nel 1986, appena sedicenne, presso il Conservatorio “B.Marcello”. Si è successivamente perfezionata con  M. Tipo, K. Bogino e A. Jasinski. Nel 1984 ha esordito con un recital lisztiano alla “Wiener Saal” del Mozarteum di Salisburgo, intraprendendo giovanissima la carriera concertistica. Vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali, borsista Bayreuth e presso la Fondazione G. Cini di Venezia, ha tenuto recital in Europa, Canada e Stati Uniti suonando in sale prestigiose (tra cui Mozarteum di Salisburgo, Centro Schönberg di Vienna, Università della Musica di Vienna, Kunstuniversität di Graz, Casal del Metge di Barcellona, Sala De Falla di Madrid, Accademia Chopin di Varsavia, BKA Theater di Berlino, Mozart Hall di Bratislava, Abravanel Hall di Salt Lake City (Utah), Pollock Hall di Montreal, New York University, Teatro La Fenice e Fondazione Vedova di Venezia, Conservatorio “G. Verdi” di Milano, Teatro Olimpico di Vicenza, Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo, Teatro “G. Verdi” e Teatro Miela di Trieste). Sta realizzando a Venezia e Trieste l’integrale delle Sonate e principali opere pianistiche di L.v. Beethoven, serie di recital preceduti da introduzioni dedicate al Neoumanesimo tedesco.Ha preso parte a numerosi Festival Internazionali di Musica Contemporanea e ha suonato con il “Quartetto di Venezia” e l’Ex Novo Ensemble. Si è esibita con importanti orchestre tra cui l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra Sinfonica Siciliana, l’Orchestra da Camera di Padova e del Veneto e l’ Orchestra Philarmonia Italiana. Sue registrazioni e interviste sono state trasmesse dalla RAI (Rai Tre, Rai 5), Radio della Svizzera Italiana, Radio Televisione di Capodistria, Radio di S. Lake City e NHK di Tokyo. Con Limen Music ha avviato l’incisione integrale in cd-dvd delle Sonate e principali opere pianistiche di L.v. Beethoven e di F. Chopin; sempre per Limen, è stato pubblicato un cd-dvd con i Préludes II Livre di Debussy e La Valse di Ravel (2014). Titolare di cattedra di Pianoforte principale presso il Conservatorio “G.Tartini” di Trieste, nello stesso istituto insegna inoltre Repertori del XX secolo, Repertorio per pianoforte e orchestra e Filosofia della Musica. Parallelamente all’attività pianistica ha coltivato la formazione compositiva con D. Zanettovich e R. Vaglini, sotto la cui guida si è diplomata a pieni voti nel 2008 presso il Conservatorio “B. Marcello” di Venezia. Alcuni dei suoi lavori, editi da Ars Publica, sono stati eseguiti dal Quartetto Ex Novo e dall’Ensemble L’Arsenale nell’ambito di prestigiosi festival di musica contemporanea (tra cui Biennale Musica di Venezia 2009 e 2010, Carnevale Internazionale dei Ragazzi 2017, Ex Novo Musica, Lo spirito della musica di Venezia, Festival di Perpignan- Francia, Festival BKA di Berlino, Trieste Prima e Festival Satie  di Trieste, Festival di Limoux, Festival Paesaggi Sonori di Trento, Festival le 5 Giornate di Milano, Compositori a confronto di Reggio Emilia). In dicembre del 2011 ha debuttato compositivamente a New York con la prima assoluta di Spira Mirabilis, brano cameristico commissionatole dal prestigioso Washington Square Ensemble. Una nuova prima le è stata commissionata dallo stesso gruppo per il 2018 a New York. Laureata con lode in Filosofia a Ca’ Foscari, ha conseguito il Ph.D in Scienze Pedagogiche e Didattiche presso l’Università di Padova. Ha iniziato  nel 2015 il suo secondo Ph.D in Filosofia presso l’Università Ca’ Foscari con una tesi sulla filosofia della musica in L.v. Beethoven e attualmente collaborando con il gruppo di ricerca guidato dal prof. Mario Gennari presso l’Università di Genova.