Published On: Mer, Apr 30th, 2014

Due palme a rischio caduta in passeggiata a Sestri Levante

Su segnalazioni di alcuni cittadini e della stessa Valentina Ghio sindaca di Sestri Levante, pubblichiamo le fotografie di due palme, una delle quali evidenzia già un seccume delle foglie e una inclinazione della parte terminale del fusto tale che, alla prima ventolata, si rischia una caduta rischiosa sulla stessa passeggiata a mare. Mesi fa sempre in passeggiata a mare crollò un grande pino domestico, ma il timore sulle palme nasce dal rischio che in questo caso si tratti dell’infestazione da punteruolo rosso, di cui abbiamo già riferito ai lettori più volte.

Palma malata 1

Palma malata 2

Palma malata 3

Displaying 6 Comments
Have Your Say
  1. Redazione ha detto:

    Pensavamo fosse un pino a rischio, non uno già caduto. Sulle palme, si interverrà, ma per almeno due c’è poco da fare…

  2. Giuppino ha detto:

    X redazione…

    Cosa c’è da segnalare??? Il pino oramai si è abbattuto!!! E si trova sotto la finestra della sindaca, nel giardino dinnanzi al ristorante borgo ponente. le foto ve le potete far dare da lei.
    I giardinieri del comune ci passano tutti i giorni….era cosa nota!! Di che vogliamo parlare?? Potevano mettere dei tiranti per salvarlo, ma purtroppo il pino non vota!!
    La segnalazione sulle palme “pericolanti” a che serve?? A salvare la salute pubblica?? Bene, allora che le transennino e mettano dei segnali al tronco. Non tutti vengono online. Ma sopratutto che facciano il possibile per evitare che vadano perse 3 palme.
    Saluti

  3. L'ase ha detto:

    La colpa è del punteruolo rosso. E va bene,basta addossarla agli altri,anche ad un insetto. Ma se,per caso,una di queste palme cade sulla testa di qualcuno che si trova, sfortunatamente,a passare proprio in quel punto,di chi è la colpa? Sempre,per dirla breve,di qualche entomologo?

  4. Gatto nero ha detto:

    Chi deve informare il Sindaco/a,la NASA? Facciamo mettere le foto così si capisce meglio dove sono e tutti si tengano alla larga. Ma se lo sa già! Comunque le palme vanno rimosse a scapito dell’incolumità pubblica. E questo lo deve fare,giocoforza il Comune E se per caso cadessero? La responsabilità su chi dovrebbe ricadere? (chiedo scusa per il gioco di parole). Così tanto per capire e spiegarci! Il giorno 4 ci sarà un notevole afflusso di gente,(è sperabile),presso la Chiesa di Santa Maria di Nazareth,gente che proviene da tutta la Regione per il raduno regionale delle Confraternite. Non vorrei che proprio quel giorno…….. Dimenticavo,per i compagni,tale giorno non è una festa!!!

  5. Redazione ha detto:

    Se invia maggiori info, sul pino, pubblicheremo. Rispetto alle palme, ne avevamo parlato a voce col sindaco (meglio sindacA): io avevo segnalato il fatto e lei mi aveva detto di mettere on line le foto, così che si capisse dov’erano le palme. Ovviamente, per meglio informare chi di competenza. Come credo sia stato fatto, ora, visto che ho segnalato foto e articoli, dopo la pubblicazione.

  6. Giuppino ha detto:

    X redazione

    Se potete avvisare la sindaca e gli dite che se si affaccia dalla finestra di casa, noterà un pino completamente abbattuto che oramai da tempo era fortemente inclinato…..in merito alle palme che sia il sindaco a segnalarlo è al quanto ridicolo…..ma poi a chi lo ha segnalato?? Ai suoi dipendenti??

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>