Published On: Sab, Giu 28th, 2014

Due tonnellate di materiale pirotecnico sequestrati a Rapallo e Lavagna, tre arresti

Difficile non pensare a un’operazione -comunque altamente illegale- che tocca il mondo dei fuochi di artificio. Lo diciamo perché uno degli arrestati, prima di passare a un’altra testata, è un giovane che ha collaborato anche con Tigullio News. Sappiamo che era legatissimo ai sestieri che organizzano i fuochi di Rapallo e non solo quelli. Per il resto, è bene che la Magistratura vada a fondo della questione per capire se ci sono altri problemi, oltre a quelli di una comunque pericolosa e illegale detenzione di materiale pirotecnico, nascosto nei box di due condomini a Lavagna e Rapallo. Triste questione, quella degli errori di ingenuità che condizionano il futuro.

fuochi rapallo

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>