Published On: Lun, Feb 11th, 2019

Eccellente rassegna dei Concerti aperitivi alle Clarisse. Domenica 17 febbraio, concerto del duo Cardinale-Scanu

Per il XIV anno consecutivo A.MU.S.A.- Associazione Musicale S. Ambrogio, con il patrocinio e il contributo del Comune di Rapallo, ha organizzato la rassegna di musica classica intitolata “Concerti Aperitivo”, serie di 8 concerti che si effettueranno presso il Teatro delle Clarisse di Rapallo, ogni Domenica in orario pomeridiano.

Stagione programmata in modo eterogeneo, i “Concerti Aperitivo” prevedono l’offerta di diverse tipologie di generi musicali in modo da soddisfare le molteplici richieste dell’affezionato pubblico di A.MU.S.A. : in cartellone sono presenti programmi tipicamente classici proposti da formazioni cameristiche e pianisti solisti di fama internazionale.

                La rassegna prenderà appunto il via domenica 17  febbraio (ore 17.00) con uno dei concerti più prestigiosi della rassegna, che vedrà protagonisti Andrea Cardinale, Violino,  e Josè Scanu, Chitarra,   con un programma intitolato “OMAGGIO ALL’OPERA ITALIANA”

Nicolò Paganini: Sonata n.1 dal “Centone di Sonate” MS 112
Mauro Giuliani:  Grand Pot Pourri d’operaper violino e chitarra op 53
Vincenzo Bellini-Ferdinando Carulli: Variazioni da “Il pirata”
Gioacchino Rossini Ferdinando Carulli: Ouverture da “La Cenerentola” op.159
Nicolo Paganini: Tarantella del signor Lanza
Gioacchino Rossini Ferdinando Carulli: Fantasia sulle arie de “La Gazza Ladra”

ANDREA CARDINALE – Violino   – JOSE’ SCANU – Chitarra

Il duo violino-chitarra Andrea Cardinale José Scanu si è costituito con l’intento di studiare e valorizzare l’ampio repertorio originale scritto per questo tipo di formazione cameristica dal barocco ad oggi. Nella sua prolifica attività, si segnalano la partecipazione al Festival internazionale paganiniano di Carro nel 2016 ed il concerto nella stagione Sinfonica del Teatro Carlo Felice di Genova nel marzo 2017 in occasione del 145mo anniversario della scomparsa di Giuseppe Mazzini.

Il 9 febbraio 2018 a Palazzo Ducale in Genova il duo ha fatto suonare per la prima volta nella storia il violino di Paganini assieme alla chitarra di Mazzini di fronte a oltre 1200 persone.

Dal 4 al 6 giugno 2018 il duo è stato invitato dal Consolato generale d’Italia a rappresentare Genova e la Liguria alla Festa della Repubblica celebrata a San Francisco ( Usa) con tre concerti in cui ha presentato opere di Paganini e Rossini alla presenza del Sindaco di Genova e migliaia di spettatori.

Il duo suona con strumenti d’epoca e specificatamente il M° Cardinale un violino Vuillaume del 1864 modello “Cannone” copia del Guarneri del Gesù di Paganini e il M° Scanu su una Ramirez appartenuta ad Andrés Segovia del 1960 e una Carlo Bruno di scuola Guadagnini di Torino di fine Ottocento.

L’ingresso ai concerti è a pagamento:  € 8,00 (biglietto intero),  € 5,00 (soci AMUSA); al fine di favorire la cultura musicale fra i giovani, l’entrata è gratuita per i minori di 18 anni. Al termine di ogni concerto verrà offerto nel foyer un aperitivo al pubblico intervenuto. Per informazioni e prenotazioni  Tel.  328/4926871  – info@amusa.it  oppure visitare il sito www.amusa.it