Published On: Mar, Feb 21st, 2012

Elezioni Chiavari: tutta la sinistra con Viarengo


Importante incontro a Chiavari tra il candidato del Pd Giorgio “Getto” Viarengo e le altre componenti di sinistra. L’incontro è avvenuto presso la sede di Rifondazione comunista. Hanno partecipato iscritti e simpatizzanti della Federazione della sinistra (che include i precedenti partiti di Rifondazione e Comunisti italiani), e del partito di Nichi Vendola (Sinistra Ecologia Libertà).

L’incontro viene definito da un comunicato della segreteria Pd del Tigullio come “molto partecipato e cordiale“.
Si tratta di una scelta strategica, soprattutto dopo il recente fallimento delle opzioni Pd nelle primarie per le amministrative di Genova, in cui Marta Vincenzi a la sua principale concorrente, l’onorevole Pinotti, sono state superate dal candidato di SEL Marco Doria.
Viarengo vuole pertanto evitare ogni dispersione di voti, creando un gruppo di lavoro connotato a sinistra, anche perché a Chiavari non ci sono spazi alternativi per una coalizione sinistra-centro, dopo la recente presa di posizione del cattolico Cervini, il quale scenderà in campo con la lista civica di Piombo, alleata col candidato del Pdl Roberto Levaggi.
Pertanto a Chiavari vi sarà una lista unica tra SEL e FdS, che diventerà la spalla di appoggio del Pd e di Viarengo nel tentativo di riproporre un’alternativa al centrodestra e ad Agostino.

Tra i temi individuati come centrali per la campagna elettorale vi sono:
–  difesa dei beni comuni (acqua e trasporti) anche alla luce dell’esito del Referendum del 2011;
–  il rilancio di Chiavari come città degli studi e dei giovani, con particolare attenzione a garantire effettivamente ai ragazzi spazi utili allo studio e alla socializzazione;
– il tema del lavoro e  in particolare  la questione Lames con al centro  la tutela  dell’occupazione  e quello delle garanzie “ambientali” per gli abitanti del quartiere.

Pd, FDS e SEL assieme al candidato Getto Viarengo “hanno sottolineato  l’obiettivo comune  di costruire una reale e consapevole
partecipazione dei cittadini alla “cosa pubblica”, negata per troppi anni dalle amministrazioni precedenti . E’ stato inoltre evidenziato come la presentazione di un’unica lista FDS E SEL esprima la forte volontà dell’avvio di un percorso collaborativo tra le due forze della sinistra  sui temi dell’amministrazione della città” .
Il Pd organizza una importante mostra sullo scambio (culturale e dell’emigrazione) tra Liguria e Americhe. Inaugurazione della mostra il 24 febbraio. Sede, la sala Gramsci in via Costaguta 21 a Chiavari.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>