Published On: Gio, Ago 13th, 2015

Entella-Sampdoria 0-2, una sconfitta quasi vincente per i chiavaresi

Contro le squadre genovesi l’Entella dà il meglio di sé. Dopo la vittoria sul Genova, la sconfitta per 0-2 contro i doriani non è per nulla amara per Aglietti e la sua squadra pronta a ripartire dalla serie B (la conferma ci sarà oggi).

Molto più grave la greve e flaccida sconfitta contro il Cagliari, per la Coppa Italia.

I biancocelesti di Chiavari tengono bene per tutto il primo tempo, ma poi cedono a una Sampdoria anch’essa in cerca di stabilità, dopo l’improvvida esclusione dalla Europa League.
La squadra guidata da Walter Zenga vince grazie alla coppia Eder e Muriel, autori dei due goal decisivi. Cassano, entrato al 71′, ha fatto vedere alcuni sprazzi della sua classe.

Per l’Entella urgono rinforzi, se si vogliono evitare i patemi subìti nella scorsa stagione.

Virtus Entella 0
Sampdoria       2
Reti: s.t. 13′ Eder, 14′ Muriel.
Virtus Entella (4-3-3): Iacobucci (1′ s.t. Borra); Belli (1′ s.t. Lanini), Russo (30′ s.t. Stefanelli), Zigrossi (39′ s.t. Ferrante), Keita; Volpe (30′ s.t. Sene Pape), Gerli (1′ s.t. Di Tacchio), Troiano (15′ s.t. Staiti); Argeri (23′ s.t. Argeri), Moreo (43′ s.t. Geraci), Costa Ferreira (30′ s.t. Kadi Ahmed).
Allenatore: Alfredo Aglietti.
Sampdoria (4-3-1-2): Viviano (27′ s.t. Brignoli); Cassani, Silvestre (27′ s.t. Salamon), Coda, Regini; Barreto (27′ s.t. Wszolek), Fernando, Krsticic (44′ p.t. Ivan); Soriano; Muriel (27′ s.t. Bonazzoli), Eder (27′ s.t. Cassano).
Allenatore: Walter Zenga.
Arbitro: Piscopo di Imperia.
virtus entella contro Samp

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>