Published On: Ven, Ott 9th, 2015

Eroina a Chiavari: arrestato un altro sudamericano

Nuova operazione antidroga dei carabinieri della Compagnia di Chiavari. Di nuovo arrestato un sudamericano, segno che c’è in atto un commercio (centralizzato su Genova) tra Sudamerica e Liguria, che non riguarda solo la cocaina.
I militari da mesi stanno attentamente vigilando sullo spaccio “al dettaglio” sia nel centro cittadino che nelle zone periferiche, osservando non solo locali e luoghi pubblici ma anche le scuole su cui è stata posta particolare attenzione con mirati servizi sia in abito “civile” che in divisa.

Da questo monitoraggio derivano i numerosi arresti per spaccio effettuati in questi giorni, e si evidenzia come l’eroina sia tornata prepotentemente di moda.

Oggi in tarda mattinata, i carabinieri del Nucleo Operativo hanno fatto irruzione in una casa sita in via Nazario Sauro al cui interno domicilia un ecuadoregno di 30 anni. Nel corso della perquisizione, cui l’uomo tentava di sottrarsi, venivano rinvenuti quasi 40 grammi di eroina contenuta in una bottiglia di plastica nascosta sopra un pensile del bagno, un bilancino di precisione e circa 500 euro provento dell’illecita attività.

Dagli accertamenti effettuati, l’uomo era solito spacciare all’interno dell’abitazione dove sembra  ricevesse solo una clientela “selezionata”, nel senso che poteva accedervi preferibilmente chi comprava dai 5 grammi in su. L’ecuadoregno era inoltre in contatto anche con gli altri tre arrestati negli ultimi giorni, due sudamericani ed un italiano, con i quali si scambiavano favori legati allo smercio di droga.
carabinieri chiavari

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>