Published On: Mer, Mag 13th, 2020

Estate post-covid a Sestri, il cinema Ariston si trasferirà nel Conchiglia, all’aperto

Stagione estiva 2020, quella del “dopo” (si spera) Covid-19. Mentre continuano i problemi per le strutture ricettive e per balneari, bar e ristoranti, Mediaterraneo Servizi e Cinema Ariston stanno progettando l’utilizzo del Teatro Conchiglia come cinema. Il Conchiglia è all’aperto e si trova a due passi dalla splendida Baia del Silenzio. Ovviamente, essendo all’aperto ed essendo comunque capace di rispettare la distanza minima di sicurezza anti epidemica, si tratta di una buona opportunità da non perdere.
La storica arena con i suoi tipici gradoni ritornerà alla sua storica funzione, quando era molto frequentata, per i film e per i concerti.
Una proposta resa possibile grazie all’esperienza del Cinema Ariston e al Moviement Village, un progetto nazionale ideato dalle associazioni di categoria del settore. Il Moviement Village mira a mantenere vivo il rapporto con il pubblico tornando al grande schermo, garantendo la professionalità degli addetti di settore e mantenendo alti gli standard qualitativi di proiezione e audio, coadiuvati dal partner tecnico Cinemeccanica.

La programmazione, gestita con Moviement, propone una serie di appuntamenti caratterizzati da una selezione di film della stagione 2019/2020, ma anche film inediti e indipendenti.
La location offre già in se un ottimo richiamo: confidiamo che l’iniziativa faccia la sua parte” dichiara Alberto Passalacqua, gestore del Cinema Teatro Ariston e presidente dell’ANEC – Associazione nazionale esercenti cinema per la Liguria.

Cinema-teatro La Conchiglia