Published On: Ven, Lug 19th, 2019

Federico Rampini al Wylab di Chiavari, sabato 20 luglio

“Nella mia vita ho riempito decine di Moleskine con i miei appunti, per tutti i vari posti dove sono stato, per tutti quelli dove ho vissuto. Poi, arrivato a un certo punto, mi sono accorto che questi taccuini iniziavano a diventare veramente tanti”.

Così Federico Rampini, uno dei più popolari giornalisti sulla scena italiana e internazionale, penna di punta de ‘La Repubblica’, ha deciso che, dopo aver raccontato di politica, economia e attualità in molti dei suoi saggi di successo, era giunto il momento di far la parte più difficile, ma probabilmente anche più piacevole, del suo mestiere. Quella di raccontarsi.

Restando in linea con il suo tratto fine e perfettamente incisivo, che ormai in tantissimi conoscono e apprezzano, Federico Rampini ha messo insieme un romanzo di viaggio in quattordici tappe, più prologo ed epilogo, assolutamente gustoso e incredibilmente ricco.

Una ‘perla’ resa ancor più preziosa dalle illustrazioni di Nicola Magrin, da un’elegante copertina cartonata più carta pregiata all’interno, in una magnifica confezione editoriale per i tipi di Laterza.

Il tutto sotto il titolo ‘L’oceano di mezzo: un viaggio lungo 24.539 miglia’. Il volume è freschissimo: uscito ai primi di luglio.

Rampini lo presenterà sabato sera (20 luglio), alle ore 21,15, presso Wylab, in via Davide Gagliardo 7 a Chiavari, a ingresso libero. Organizzano Wylab e ‘Piazza Levante’.