Published On: Gio, Mag 23rd, 2013

Fibre ottiche per videosorveglianza a Santa Margherita

E’ stato presentato questa mattina, alla presenza dell’assessore Maurizio Tuseo e del comandante di PL Mauro Mussi, il progetto d’installazione di tratte in fibre ottiche, finalizzate all’ampliamento dei collegamenti di video sorveglianza cittadina, che vedrà la luce nelle prossime settimane. 40 mila euro l’investimento effettuato per dotare la città di una rete che collegherà al palazzo comunale Piazza Martiti della Libertà, Molo Malloncello, Piazza Vittorio Veneto, Piazza Caprera, la locale stazione dei carabinieri e Viale Rainusso. La posa delle fibre ottiche è propedeutica all’acquisto di nuove telecamere ad alta definizione, previsto l’anno prossimo, e la ricollocazione delle attuali 19 telecamere a tecnologia wireless nelle zone periferiche. “L’obiettivo – ha spiegato Tuseo – è aumentare la qualità e la quantità delle immagini a disposizione della polizia locale e del comando dei carabinieri”. L’avvento dell’ HD è però imminente, perché la posa delle fibre ottiche sarà subito salutata da 3 nuove videocamere: 2 saranno collocate su un varco elettronico all’ingresso di Viale Rainusso, che permetterà la lettura delle targhe in entrata e in uscita dal versante ovest di Santa Margherita Ligure, 1 sarà posizionata invece in Piazza Caprera. La conferenza è stampa è stata anche l’occasione, per l’assessore Tuseo, di rendere noto un accordo con il Covo di Nord Est in base al quale la direzione della celebre discoteca si impegna a dotare l’area antistante il locale di 2 telecamere (wirless) le cui immagini, come è stato precisato, saranno ad esclusiva disposizione del comando di PL. Un’ulteriore telecamera wireless sarà infine posizionata, dal Comune, sopra la massicciata del Porto.
santa margherita Gandolfo 2

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>