Published On: ven, Lug 6th, 2018

Finanziamenti fondo perduto al 40% per negozi ubicati nell’entroterra

Bando botteghe ubicate nell’entroterra – Anno 2018

L’agevolazione è concessa nella forma del contributo a fondo perduto nella misura del 40% dell’investimento ammissibile, incrementata sulla base di eventuali elementi aggiuntivi. Sono agevolabili le iniziative con ammissibili investimenti non inferiori ad € 5.000,00 e non superiori ad € 20.000,00.

Le imprese devono fare parte dei comuni dell’entroterra Ligure (allego  pdf dove a pag. 1 sono indicati i comuni rientranti)

Possono presentare la pratica le imprese che esericitano
a) Vendita al dettaglio effettuata in esercizi di vicinato;
b) Somministrazione al pubblico di alimenti e bevande;
c) Rivendita di generi di monopolio;
d) Vendita della stampa quotidiana e periodica effettuata in punti vendita esclusivi;
e) Rivendita dei prodotti farmaceutici, specialità medicinali, dispositivi medici e presidi medico chirurgici.

Sono agevolabili:

– lavori edili

-acquisto e installazione di impianti, arredi, attrezzatura, nuovi di fabbrica, all’acquisto ed all’installazione di software e relative licenze d’uso, tecnologie innovative a supporto e nell’ambito del sistema di distribuzione tradizionale (siti internet ad esclusivo carattere conoscitivo/pubblicitario ect.).

-acquisto, diretto dal produttore o dal commerciante all’ingrosso, di determinata quantità di beni destinata in modo esclusivo alla vendita al dettaglio e/o alla somministrazione al pubblico di alimenti e bevande. (la merce e’ agevolabile solo per le voci a e b)

Il progetto d’investimento per il quale viene richiesta l’agevolazione pubblica non deve essere avviato prima del 1° gennaio 2018. A tal fine rileva la data di emissione delle fatture

Il Bando e’ a graduatoria e si puo’ presentare la pratica fino al 31 luglio 2018

Per ogni chiarimento chiamatere il 393/9388053 (Consulente Sandro Biasotti)

Varese Ligure panorama

Varese ligure