Published On: Sab, Mar 23rd, 2013

Fincantieri è la più grande fabbrica del Tigullio: rassicurazioni e garanzie

Incontro tra Valentina Ghio (Candidata sindaco a Sestri Levante) e l’AD di Fincantieri Bono. Dal futuro del cantiere navale dipende gran parte della tenuta economica della città e del comprensorio. Sembra che non ci siano nuove nubi all’orizzonte.
Comunicato stampa
Garanzie sul futuro dello stabilimento di Riva Trigoso e un impegno concreto sui carichi di lavoro, questo è stato l’oggetto dell’incontro di questa mattina tra, la candidata a Sindaco di Sestri Levante, Valentina Ghio e l’Amministratore Delegato di
Fincantieri Bono, a margine dell’importante incontro: “Felici di crescere: lavoro, imprese e istituzioni insieme per uno sviluppo sostenibile” organizzato con successo a Genova dal presidente della Regione Liguria Claudio Burlando.
“Lo stabilimento di Riva Trigoso rappresenta la più importante presenza industriale per Sestri Levante e l’intero Tigullio. Fino a poco più di un anno fa rischiava la chiusura, scongiurata grazie alle mobilitazioni dei lavoratori, del sindacato e del
territorio, cominciando dall’impegno del Comune di Sestri Levante. Ho chiesto assicurazioni sullo stato del cantiere, sui livelli occupazionali e sui carichi di lavoro nella cornice di una crisi economica che pesa notevolmente anche su Fincantieri con 1400 lavoratori in CIGS mediamente nel 2012. Bono ha dato rassicurazione sul futuro dello stabilimento, affermando che rimane fermo il disegno dell’integrazione dei cantieri di Riva con quelli di Muggiano per la produzione di navi e il ruolo
centrale della Meccanica condiviso un anno fa, e che l’obiettivo dell’azienda è quello del mantenimento dei carichi di lavoro per dare un futuro stabile sul medio lungo periodo allo stabilimento di Riva Trigoso. Ora il punto nodale è quello di avere un interlocutore stabile nel Governo – conclude Valentina Ghio – perché sia dato seguito alla programmazione del programma FREMM, consentendo allo stabilimento di Riva Trigoso un carico di lavoro certo anche per i prossimi anni. A questo punto è mia intenzione incontrare al più presto la Rsu dello stabilimento per ascoltare esigenze e preoccupazioni dei lavoratori e mettere a loro disposizione il mio impegno”.

Varo a Riva Trigoso

Varo a Riva Trigoso

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>