Published On: Mer, Lug 17th, 2013

Fincantieri, i sindaci del Tigullio sollecitano lo sblocco dei finanziamenti per nuove Fremm

margottini 6SESTRI LEVANTE. Una lettera indirizzata ai ministri Mario Mauro (Difesa) e Flavio Zanonato (Sviluppo economico). “Siamo preoccupati per il futuro occupazionale del territorio che rappresentiamo, sede di uno dei più importanti stabilimenti della cantieristica italiana – scrive Ghio -. C’è necessità di azioni per affrotare l’attuale fase di emergenza e favorire il rilancio del settore, anche attraverso investimenti e una programmazione che riesca a dare un obiettivo di media/lunga scadenza”.

Attualmente, la Marina Militare ha già ordinato e contrattualizzato 6 unità navali delle 10 la cui costruzione è stata prevista nel cantiere integrato di Riva Trigoso e Muggiano; nell’ultima legge di Stabilità sono stati stanziati i finanziamenti per realizzare le ultime 4 Fremm, denaro che però non è stato ancora sbloccato. “Questi ritardi rischiano di creare contraccolpi per il carico di lavoro del cantiere di Riva, che potrebbe trovarsi con dei vuoti di lavoro tra la costruzione di una nave e l’altra – conclude Ghio a nome di tutti i sindaci -. Chiedo con forza al Governo di dare garanzie per il completamento delle procedure di contrattualizzazione delle prossime Fremm, per dare maggiori certezze al futuro dei lavoratori e delle loro famiglie”.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>