Published On: Gio, Mag 15th, 2014

Fondazione Mediaterraneo, interrogazione di Segesta Domani su Sedapta Srl e ruolo del Comune

Interrogazione di Giancarlo Stagnaro e Donatella Panero (Segesta Domani) sul ruolo del Comune di Sestri Levante nel reperimento dei finanziamenti come venture capital della prima azienda tecnologica che è entrata nella nuova Fondazione Mediaterraneo. Il nodo della richiesta è probabilmente uno dei soci di Sedapta, la Ligurcapital Spa. Ligurcapital infatti due anni fa entrò in un’inchiesta della magistratura in merito al passaggio della maggioranza delle azioni all’Istituto ligure mobiliare. Marco Ferrari, manager di entrambe le aziende, fu accusato di peculato per fondi UE che sarebbero serviti al passaggio di quote azionarie e non per finanziamenti alle aziende liguri. Oggi Ligurcapital è legata alla FILSE, la finanziaria regionale ligure.

Oggetto: interrogazione a risposta scritta.

I sottoscritti Consiglieri Comunali VISTA  la propria precedente interrogazione in data 20/03/2014 su “Polo Tecnologico” di Portobello 

ESEGUITI APPROFONDIMENTI presso la Camera di Commercio in merito alle società citate dall’ A.C. nella risposta di cui al prot. 10278 del 19/04/2014

 RILEVATO che la società SEDAPTA Srl, pur essendo stata costituita il 20/9/2013, a tutt’ oggi ha subito numerose modifiche sia per quanto riguarda l’ assetto del capitale sia per quanto riguarda le cariche sociali

 CONSIDERATO che uno dei soci di SEDAPTA Srl risulta essere la società LIGURCAPITAL Spa

 VISTO che nel sito internet di SEDAPTA Srl è detto che il Sedapta Lab di Sestri Levante è “coinvolto nella definizione di proposte per la Fabbrica del Futuro nel contesto del programma comunitario H2020 rivolto anche a Stampa 3d, Internet delle Cose e Computer Indossabili”

                                                                                   CHIEDONO DI SAPERE

1) se il Comune di Sestri Levante è partner di SEDAPTA Srl nella progettazione di Fabbrica del Futuro, Stampa 3d, Internet delle Cose e Computer Indossabili;

 2) se il Comune di Sestri Levante è al corrente dei contenuti di tali progetti, dei nominativi di coloro che ne curano l’ istruttoria e/o li gestiranno;

 3) se l’ Ente intermediario delle domande di finanziamento è stato, è o sarà LIGURCAPITAL Spa.

 Donatella Panero                                                      Giancarlo Stagnaro

fondazione mediaterraneo 2

Displaying 2 Comments
Have Your Say
  1. Rino ha detto:

    Ehi,popolo di provinciali,avete capito cosa ho scritto? Ma costoro vogliono proprio menarci per il naso? E tutto come al solito tace per poi farci vedere indignati.Ma dopo!

  2. Rino ha detto:

    Ligurcapital,affari privati con fondi Ue.
    Dal Secolo XIX del 1 maggio 2012.
    Nella prima parte si legge:
    Nel mirino degli inquirenti c’è la gestione di quasi sette milioni di fondi pubblici europei,destinati al sostegno delle piccole e medie imprese. Dovevano rimanere nella loro «immediata disponibilità», ma per la Guardia di finanza così non è stato. Per questo il pubblico ministero Vittorio Ranieri Miniati, che ha chiuso l’inchiesta su Ligurcapital, contesta a Marco Ferrari, ex amministratore delegato della società, l’accusa di peculato. ……..omissis………
    Si rinuncia a pubblicare tutto l’articolo. Ognuno può leggerlo in proprio,se vuole.
    Sedapta srl Società partecipata alla Ligurcapital nella misura del 2,27% del capitale sociale
    E’ proprio vero ci fanno prendere per dei poveri provincialotti! E questo anche grazie a chi ci amministra.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>