Published On: Mer, Ott 7th, 2015

Forza Italia serra le fila contro il depuratore a Chiavari: comunicato di Bagnasco, manifesto a Sestri levante

In questo comunicato il Coordinatore Provinciale di Forza Italia Roberto Bagnasco commenta la decisione ATO sul depuratore unico del Tigullio. Anche a Sestri levante l’area di Forza Italia (Popolo per Sestri) interviene con un manifesto (vedere in fondo al testo)

“In relazione alla scelta dell’ATO di costruire a Chiavari un depuratore sull’area di colmata, il Coordinamento Provinciale di Genova di Forza Italia ribadisce l’assoluta contrarietà ad una decisione assurda e contraria alla volontà di una città già dotata di depuratore e quindi non soggetta a procedure di infrazione .

L’area interessata, inoltre, è strategica nelle prospettive urbanistiche e di sviluppo della città.

Dichiara il coordinatore Bagnasco: “Un finale annunciato dall’incapacità gestionale della Città Metropolitana che ogni giorno di più conferma di essere un Ente non in grado di dare le risposte di cui il territorio ha bisogno inutile.

Il rappresentante di Forza Italia in Consiglio Metropolitano già in occasione del l’approvazione del bilancio ha avuto il coraggio di votare contro assumendosene la piena responsabilità.”

Prosegue Bagnasco: “Ad oggi ci poniamo all’interno dell’Ente in posizione fortemente  critica. Alle difficoltà gestionali più volte denunciate e alla carenza di fondi si aggiunge un’egemonia del capoluogo sempre più evidente e meno mascherata da quell’intento costituente da cui si era partiti nel 2014.

Questa posizione è condivisa totalmente dagli eletti di Forza Italia sul territorio in particolare dal consigliere regionale Claudio Muzio a cui va dato atto di aver sollevato questo problema in tempi non sospetti.” “Forza Italia auspica che la Regione Liguria sappia riprendere quindi un confronto con gli enti interessati. Basta con la demagogia e le scelte senza prospettiva” – conclude il Coordinatore Provinciale Roberto Bagnasco”.
loc forza italia depuratore

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>