Published On: Mer, Gen 8th, 2014

Frana a Zoagli: sarà forse riaperta già stasera l’Aurelia, a senso alternato

Arriva la scelta ingegneristica che risolve lo stop al traffico per Zoagli, alla fine di estenuanti discussioni tra Anas, Comune e i privati che possiedono il terreno da cui si è originata la frana che ha spezzato l’Aurelia tra Chiavari e Rapallo in due.

I lavori sono già iniziati e -se non pioverà- in serata l’Aurelia sarà nuovamente aperta, anche se con senso unico alternato e un semaforo. L’abitazione sgomberata, che si trova sopra il muro di contenimento crollato sulla strada, sarà nuovamente agibile solo dopo i lavori (nuova palizzata rinforzata).

Il caso fa pensare alla crisi economica, o all’incuria di privati ed Enti? Non sappiamo, di sicuro siamo di fronte a un’esatta replica di quanto è successo negli ultimi due anni a Cavi di Lavagna, con risultato identico: l’interruzione dell’Aurelia, ovvero della Strada Statale n° 1.

E, siccome Tigullio News non vuole fare informazione nulla-dicente, ricordiamo ai lettori e agli amministratori, che siamo di fronte a una vera epidemia di frane sulle strade. I muri di contenimento sono in gran parte da rivedere su tutto il territorio. N.B. La foto che ripubblichiamo è di Cavi di Lavagna. Serve un lavoro di verifica su tutta la rete stradale, comune per comune.

Una frana a Lavagna

Frana a Cavi di Lavagna

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>