Published On: Ven, Mag 12th, 2017

Gabriele Volpi: sponsorizzazioni non denunciate per la Pro Recco

Secondo la Commissione tributaria di Genova i 2 milioni di euro versati dai conti svizzeri dell’imprenditore Gabriele Volpi nelle casse della Pro Recco tra il 2008 e il 2011 non erano liberalità, ma vere e proprie sponsorizzazioni che dovevano essere tassate dal fisco previa dichiarazione. Respinto il ricorso dell’imprenditore italo-nigeriano, che oltre al petrolio nigeriano, si occupa anche di edilizia, sport e porti, in Liguria. La Commissione tributaria provinciale ha quindi respinto il ricorso di Volpi, che però probabilmente ricorrerà in appello.
Nell’immagine il progetto proposto da una società vicina a Volpi per il Porto di Santa Margherita ligure