Published On: Ven, Mar 16th, 2012

Getto Viarengo, il rinnovamento della sinistra a Chiavari


La presentazione della lista “di sinistra” a sostegno della candidatura di Getto Viarengo è un passo in avanti verso la ricomposizione della galassia di partiti e movimenti a sinistra del Pd. Di più: la figura e l’autorevolezza di Viarengo a Chiavari sono state in grado di compattare le sinistre, rovesciando la tendenza alla frammentazione che ha avuto risultati ben noti nelle ultime amministrative di Napoli, e più di recente a Palermo e a Genova, dove il candidato del SeL Marco Doria si è imposto su due candidate di rango come Marta Vincenzi e la Pinotti (che aveva un’esperienza parlamentare di alto profilo).

La lista guidata a Chiavari da da Stefano Roggero (FdS) e da Lucia Munna (SeL) è un passo in avanti: Viarengo unifica proprio perché spariglia le correnti di pensiero. Le sinistre possono trovare uno spazio vincente a Chiavari seguendo l’idea di Karl Popper di società aperta (non solo “società” ma anche un partito, un movimento), dando una forza maggiore al riformismo (quello vero) e uno spazio minore al conservatorismo. Una scommessa difficile, ma possibile grazie alla formazione di un gruppo compatto e dotato di competenze e capacità.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>