Published On: Lun, Nov 11th, 2013

Giorgio Gaber rivive al teatro di Cicagna

In occasione del decimo anniversario della scomparsa di Giorgio Gaber,  uno spettacolo scritto e diretto da Lidia Giannuzzi, prodotto dalla Compagnia Teatrale  La Pozzanghera  calca le scene del Teatro di Cicagna sabato 16 novembre alle ore 21, Giorgio, perdonaci, un divertissement teatrale che prende l’avvio da testi e canzoni di Gaber (il Giorgio del titolo) per rendere omaggio al cantautore milanese ma non solo…nello stile eclettico e divertente della compagnia La Pozzanghera.

Un avvicendarsi di musica e parole  tratte da un Gaber vissuto da spettatori, da uomini e donne che hanno fatto un pezzo di strada insieme alla sua musica e al suo teatro.

Un varietà dove si alternano presentatori, cantanti, attori, ospiti e dove i numeri proposti non sono solo il teatro canzone di Giorgio Gaber o una interpretazione dei suoi testi ma la narrazione di come alcune canzoni, entrate a fare parte della quotidianità, diventano il pretesto per  rappresentare scene di vita di ogni giorno: La Libertà diventa vissuto di una madre, un prete, un’adolescente, oppure la Ballata del Cerruti  è il “tormentone” in un tour automobilistico attorno ad una rotonda percorsa ripetutamente in una notte.

Nella piece alcuni dei brani più famosi dell’artista milanese, da quelle scanzonate degli esordi, come   “Benzina e cerini” e “Goganga” alle classiche appunto come “La libertà” e “L’odore”. Anche diversi monologhi, alcuni ripresi dal teatro canzone di Giorgio Gaber e Sandro Luporini, altri ancora del tutto inediti, scritti da Lidia Giannuzzi con gli attori della compagnia. Musiche e parole del “signor G” in scena si raccordano ad altre celebri canzoni, da “Parlami d’amore Mariù” di Vittorio De Sica a “50 special” dei Lunapop, fino a sfociare nella tanto amata “Torpedo blu” di Gaber.

La compagnia genovese, diretta da Domenico Baldini e Lidia Giannuzzi, è in attività da oltre vent’anni. Ha messo in scena numerosi spettacoli, spaziando da Shakespeare ad Alan Ayckbourn, da Dario Fo a Neil Simon, ottenendo premi e riconoscimenti in diverse rassegne italiane. Ha partecipato più volte al Festival della Scienza e organizza il Festival Nazionale di Regia.

Propone con successo la formula della “cena con delitto” nei ristoranti genovesi (e non) con testi di Agatha Christie e altri maestri del brivido. Ha allestito con grande successo spettacoli itineranti estivi a Forte Sperone e alla Lanterna nell’ambito della rassegna “Luci sui Forti”.

Con Domenico Baldini, Roberta De Donatis, Bruno Demartini, Francesco M. Giacobbe, Lidia Giannuzzi, Paolo Mereu, Martina Pittaluga.

Prezzi biglietti intero € 10,00 –  ridotto €  8,00

 Orario biglietteria

La biglietteria del Teatro di Cicagna è aperta il mercoledì dalle ore 16,30 alle 18,30 (con diritto di prevendita) e nei giorni di spettacolo dalle ore 19.00 nei giorni feriali e dalle ore 14.30 nei giorni festivi.

Diritto di prevendita € 1,00

 Prevendita

Gattorna – Beauty Center Profumeria –  Via del Commercio 36 E/D Tel 0185 934826

Chiavari – Sol Diesis Strumenti musicali- Piazza Fenice 6 Tel 0185 312259 

Cicagna  Bar G’ho a gôa secca

Diritto di prevendita € 1,00

 Online su www.happyticket.it

teatro cicagna giorgio perdonaci_1

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>