Published On: Lun, Lug 11th, 2016

Giornata dei fondali puliti a Sestri Levante: “Chi parla non fa, e chi fa non parla”

Tutti parlano di mare sporco, di plastica, fosfati, meduse, batteri sulla spiaggia, ma pochissimi invece si danno davvero da fare con le proprie mani.
Per questo motivo la “GIORNATA DEI FONDALI PULITI” che si è svolta nella baia del Silenzio a Sestri Levante Domenica 10 Luglio 2016 è un’iniziativa meritoria.
Quest’anno sono stati recuperati pezzi di plastica, tubi di gomma, pezzi di legno e parti di natanti affondati durante le mareggiate.
Hanno partecipato gli apneisti del Club Sub Sestri Levante, gli amici sub di Asti Astiblu, i pescatori dilettanti di “Portobello” che con le loro imbarcazioni hanno prestato l’indispensabile assistenza agli operatori in acqua. Anche molti ragazzini hanno contribuito pulendo la battigia con salai e sacchetti forniti dall’organizzazione.
Gradita la presenza delle due assessore comunali Lucia Pinasco e Paula Bongiorni, che hanno lavorato sulle imbarcazioni della “Portobello”.
Come ormai da qualche anno si è trovata meno “rumenta” … segno che il mare è più rispettato!
Il presidente del club sub Sestri Levante Aurelio Perazzo ringrazia i partecipanti e chi ha permesso di svolgere in sicurezza e con i dovuti mezzi la manifestazione:
– Il Comando dell’ Ufficio Marittimo Circondariale di S. Margherita Ligure e Locale di Sestri Levante;
– L’Amministrazione Comunale di Sestri Levante ed il servizio N.U.; I Volontari della Croce Verde di Sestri Levante.
“Per la 45^ edizione speriamo di riuscire ad abbinare alla pulizia anche una caccia al tesoro subacquea dedicata ai più giovani!”

I "pulitori" della baia

I “pulitori” della baia

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>