Published On: mer, Giu 13th, 2018

Giovedi 14 giugno si apre il 7° incontro di Expandere Liguria

I protagonisti del mercato profit e non profit ligure s’incontrano a Sestri Levante per mettere a tema il valore delle buone scelte nei processi strategici e quotidiani.
Nessuna crisi del settimo anno per l’evento annuale di punta di Compagnia delle Opere Liguria: Expandere Liguria ripropone la formula di una giornata di confronto, formazione e di incontri dedicata alle imprese, ai professionisti e ai soggetti dell’economia sociale.
Oltre 120 aziende, più di 200 decisori o collaboratori sono già iscritti all’evento che si terrà giovedì 14 giugno nel centro congressi dell’Ex Convento dell’Annunziata e che ha come titolo DECIDERE: CHE IMPRESA!
“Basta una breve riflessione per rendersi conto che le relazioni che viviamo incidono sull’adeguatezza e la lungimiranza delle nostre decisioni. Parlare con gli altri, confrontarsi, lasciarsi consigliare o anche provocare sono momenti importanti, che incidono direttamente sulla nostra modalità di valutare progetti, strategie imprenditoriali o impostazioni lavorative. La qualità delle decisioni dipende dalla qualità delle relazioni”.
Da questo spunto del Presidente di Compagnia delle Opere Bernhard Scholz, espresso in un articolo su Il Sole 24 Ore dell’agosto 2017 e recentemente ripreso nell’Assemblea Generale CdO di marzo 2018, deriva l’impostazione tematica della giornata, che valorizza la relazione, il dialogo e lo scambio di esperienze come metodo per il cambiamento e la crescita dell’imprenditore e dei collaboratori.
La plenaria introduttiva è animata due personaggi molto diversi, uno dello sport e uno dell’imprenditoria intervistati da Emanuele Dotto, giornalista RAI.
Luca Rossettini, calciatore del Genoa CFC1893, e Attilio Briccola, Direttore generale Bric’s Industria Valigeria Fine, racconteranno come affrontano le loro decisioni piccole e grandi, nell’istante di un tocco di palla o nei lunghi mesi di una trasformazione aziendale.
Alle 10.30 iniziano i lavori che si sviluppano due temi strategici il mattino e due il pomeriggio, chiamati Officine, toccando le principali leve di crescita delle aziende che spesso corrispondono ad altrettanti punti di criticità. Per ognuna di esse l’approfondimento si sviluppa in due parti: una di confronto critico e creativo, moderato da esperti, con imprenditori che hanno già compiuto un percorso positivo relativamente alla tematica in oggetto e una di aiuto sulle opportunità e sugli aggiornamenti tecnici, normativi e sugli strumenti utili per sostenere il cambiamento.
I quattro temi sono:
1. Decidere di COINVOLGERE sul coinvolgimento dei collaboratori nei processi di crescita e cambiamento dell’azienda, mettendo ogni collaboratore nella migliore condizione di dare un contributo alla propria organizzazione.
2. Decidere di COLLABORARE sulla collaborazione con altre con altre imprese, con i propri clienti, fornitori, competitors per affrontare le sfide del mercato, superando gli individualismi e creando nuovi modi di rispondere ad esigenze sempre più complesse.
3. Decidere di MIGLIORARE SEMPRE sui processi innovativi e sulla loro sostenibilità anche per le realtà più piccole, molto comuni nel nostro territorio che spesso si trovano in difficoltà nel promuovere nuove idee e nel mantenere slancio ed energie per competere
4. Decidere di SEGUIRE IL CLIENTE su come comprendere e aggiornare continuamente il bisogno del cliente, avere una struttura flessibile per stare continuamente al passo delle richieste, come raggiungerlo con una comunicazione adeguata e aggiornata.